Idee imprenditoriali sviluppate a scuola: videoconferenza con 50 docenti

Il progetto del Giordani guidato dalla preside Serpico

Il Giordani di Caserta

L’istituto“F. Giordani”, diretto da Antonella Serpico, continua la sperimentazione della didattica a distanza e per giovedì 9 aprile organizza una conferenza online con 50 tra docenti e studenti in collaborazione con l'Anpal Servizi, l'Agenzia Nazionale Politiche Attive Lavoro, già sperimentata “dal vivo” con successo lo scorso anno scolastico.

L’idea è quella di presentare le 25 idee imprenditoriali sviluppate nell’ambito del corso di studi Gestione e Organizzazione di Impresa dalle sei quinte della specializzazione di Informatica, coordinate dai docenti Mirella Capasso, Gaetano Del Giudice, Ugo Pascarella, Paolo Rubino e Maria Russo.

Per l'Anpal Servizi sarà il tutor della Transizione Scuola Lavoro Giovanni Viggiano che presenterà le Politiche Attive del Lavoro della Regione Campania, ovvero la Fase 2 di garanzia Giovani, con l’analisi dei requisiti necessari per l'accesso al progetto, la descrizione delle misure previste e le informazioni dettagliate relative all’autoimprenditorialità che i docenti insieme agli studenti potranno scegliere di utilizzare per affrontare la tematica dell’autoimpiego.

La giornata di lavori prevede poi un momento di confronto tra i diversi team che terminerà con le domande a chiarimento sulle diverse forme di finanziamento in funzione delle diverse idee imprenditoriali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si torna a scuola ma gli hacker paralizzano il registro elettronico

  • Tablet del ‘Giordani’ ai militari per controllare gli accessi al centro vaccinale

  • Concerto di Pasqua in streaming al “Villaggio dei Ragazzi”

  • Covid e carceri, seminario online dell'Università Vanvitelli

  • La pallavolo si racconta agli studenti del liceo Manzoni

  • Torna in funzione lo scuolabus per gli studenti

Torna su
CasertaNews è in caricamento