rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
Scuola

Educazione stradale per gli alunni delle scuole Primarie e Secondarie

Il progetto messo in campo dalla Federazione Motociclistica Italiana

Ritorna in Campania “Edustrada”, il progetto nazionale targato Federazione Motociclistica Italiana rivolto agli alunni delle scuole Primarie e Secondarie di I e II grado. Uno strumento operativo del Ministero dell'Istruzione che utilizza metodologie innovative, strategie didattiche finalizzate al coinvolgimento di studenti e docenti per la promozione dell'educazione stradale. Edustrada è l'unica piattaforma nazionale dedicata all’offerta formativa annuale delle principali istituzioni deputate alla sicurezza stradale in Italia. Le iscrizioni ai progetti sono aperte fino al 25 novembre e ogni docente che intende aderire all'iniziativa dovrà registrarsi alla piattaforma e provvedere all’iscrizione del suo gruppo-classe.

Diversi i progetti proposti dalla FMI: "Mettiamo in moto la sicurezza", il progetto di didattica a distanza proposto dalla Federazione Motociclistica Italiana e dedicato agli alunni della scuola secondaria di primo grado e del biennio della scuola secondaria di secondo grado, per ogni istituto saranno effettuate lezioni ad un massimo di quattro classi; "Piccole ruote crescono", il progetto intende educare i più piccoli alla percezione dell’ambiente stradale, coinvolgendo le scuole situate in alcune regioni selezionate a rotazione dalla FMI sul territorio nazionale e per l’anno scolastico 2022-2023 il progetto è dedicato alle classi terze, quarte e quinte della Scuola Primaria; "E vissero tutti sicuri e...", il progetto intende educare i più piccoli alla percezione dell’ambiente stradale, coinvolgendo le scuole situate in alcune regioni selezionate a rotazione dalla FMI sul territorio nazionale e per l’anno scolastico 2022-2023 il progetto è rivolto ai bambini della Scuola Primaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Educazione stradale per gli alunni delle scuole Primarie e Secondarie

CasertaNews è in caricamento