rotate-mobile
Lunedì, 4 Luglio 2022
Scuola Santa Maria Capua Vetere

Studenti casertani a lezione dallo chef 3 stelle Michelin

Lectio magistralis all'istituto scolastico "I Carissimi"

“La cucina stellata di Heinz Beck”, questo il tema della lectio magistralis del rinomato chef 3 stelle Michelin che ha tenuto stamattina (21 aprile) all’istituto scolastico “I Carissimi” di Santa Maria Capua Vetere, presieduto dall’avvocato Raffaele Iervolino.

“Una mattinata stellare”, il commento a caldo del presidente Iervolino che ha aggiunto: “Un onore per la nostra terra ospitare una personalità del genere, un genio della cucina da cui c’è molto da apprendere. Il suo percorso professionale è una favola moderna. Per questa ragione abbiamo riservato questa grande opportunità ai nostri allievi affinchè possano avere un così alto riferimento nel loro percorso di crescita professionale”.

Presso l’Istituto casertano si respirava una magica atmosfera, quella dei grandi eventi, quella di un momento per tanti versi irripetibile. Heinz Beck non ha deluso le aspettative. Nella giornata di studi, infatti, l’insigne chef ha esposto alla platea di giovani e futuri chef il suo lungo percorso che ha preso il via in Germania e che lo ha poi visto brillare in Italia della quale, ha affermato, ne è rimasto fortemente stregato.

Dal 1994, infatti, lavora presso l’hotel Cavalieri portando il ristorante sul tetto “La Pergola” alla fama mondiale fino a meritarsi le tre stelle Michelin. Nella sua cucina creativa e salutare Heinz Beck coniuga ricercatezza per la materia prima, cura del dettaglio, equilibrio, leggerezza, genio, estetica, rivelando tutta la passione per i sapori italiani scoperti grazie anche all'amore con la moglie siciliana Teresa Maltese. Per l’importanza dell’evento presenti anche i vertici del comune di Santa Maria Capua Vetere e una rappresentanza dell’Associazione Cuochi Caserta.

Tra la presentazione dei suoi piatti più noti, numerose le domande e le curiosità degli alunni che non hanno esitato a chiedere qualche piccolo consiglio per rendere ogni piatto unico e speciale. L’attenzione è stata posta non solo sull’aspetto pratico e prettamente culinario ma anche, reduce dalla preparazione in ambito manageriale ed economico, sull’importanza di saper gestire un’impresa. L’esperienza personale e professionale di Heinz Beck è stata motivo di ispirazione per i giovani degli Istituti “I Carissimi”, “Picasso” e “Stefanini” che, con questa preziosa opportunità, hanno scoperto gli ingredienti segreti per avere successo nella vita: passione, dedizione e sacrificio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Studenti casertani a lezione dallo chef 3 stelle Michelin

CasertaNews è in caricamento