rotate-mobile
Scuola Alvignano

Alvignano e Lanciano gemellate nel segno della musica

Il comprensivo 'Santamaria' in concerto con la 'Mazzini' in Abruzzo

Alvignano e Lanciano gemellate nel segno della musica. L’I.C. “Dario Santamaria” di Alvignano e l’I.C. “Giuseppe Mazzini” della città teatina nei giorni 19 e 20 maggio prossimo sanciranno questa amicizia. Il gemellaggio avverrà alla presenza dei due sindaci delle rispettive città, Angelo Marcucci e Filippo Paolini, con l’auspicio di realizzare, nel prossimo futuro, un gemellaggio ufficiale anche tra le due città.

L’arrivo della delegazione di Alvignano in Abruzzo è previsto per le ore 10, accoglienza e discorso di benvenuto a seguire con colazione offerta dai genitori locali e alle 11,30 verrà celebrato ufficialmente il gemellaggio nella sala consiliare del Comune di Lanciano alla presenza di entrambi i sindaci e delle rispettive rappresentanze comunali e scolastiche. Alle ore 13,30 è previsto il pranzo presso la Scuola Primaria “Eroi Ottombrini” offerto dal Comune, alle 15,30 escursione al museo di Ortona, a San Giovanni in Venere ed alla Costa dei Trabocchi, in serata alle 20,30 cena presso ristorante locale offerta sempre dai genitori locali mentre alle 23,30 circa è previsto il ritorno in albergo.

Il programma per venerdì 20 maggio invece prevede il raduno alle ore 9, alle ore 10 prove delle due orchestre dei due istituti ad indirizzo musicale presso il Teatro “Fedele Fenaroli”, alle 13 il pranzo presso la mensa della scuola primaria, alle 16 la prova generale presso il Teatro, alle 17,30 è in programma invece il concerto mentre intorno alle 20 i saluti finali e la partenza verso Alvignano. La parte musicale è stata curata dai docenti Carlo Di Cerbo, docente di corno e capo dipartimento nonché responsabile dello strumento musicale, dai docenti Luca Liccardi (pianoforte), Alessandro Fusco (tromba), Gennaro Chirico (clarinetto).

Oltre all’impegno fattivo degli insegnanti, grande merito per questa bellissima occasione di crescita e confronto umano e musicale offerto agli allievi la si deve al Dirigente Scolastico dell’IC Santamaria Aida Cortese ed sindaco di Alvignano Angelo Marcucci, ex Provveditore di Benevento. Solo grazie al loro impegno e la loro collaborazione è stato possibile realizzare e rendere fattiva questa opportunità più unica che rara, specie in questo periodo. Gli allievi frentani, a loro volta, saranno ospitati dall’istituto di Alvignano nel prossimo anno scolastico, già tre anni fa era stato comunque organizzato un evento del genere sempre grazie alla stessa meticolosa organizzazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alvignano e Lanciano gemellate nel segno della musica

CasertaNews è in caricamento