Un focus sulla violenza intrafamiliare e sulla violenza assistita da minori

L'evento, organizzato da Rosanna Izzo, si terrà presso la Fondazione Forense

Si terrà martedì 28 gennaio, a partire dalle 15,30, presso la Fondazione Forense di Santa Maria Capua Vetere, in via Lussemburgo, "Il processo giudiziario delle separazioni nelle relazioni violente: interventi operativi e riparativi", un focus sulla violenza intrafamiliare e sulla violenza assistita da minori secondo le tre istituzioni principali: tribunale civile, penale e minorenni.

L'evento è stato organizzato da Rosanna Izzo che da poco ha ricevuto il nuovo incarico di giudice minorile alla Corte di Appello di Napoli. Gli indirizzi di saluto sono affidati ad Adolfo Russo (presidente del Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Santa Maria Capua Vetere) e Francesco Buco (presidente della Fondazione Forense), mentre le introduzioni a Giuseppe Meccariello (giudice del dibattimento del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere) e Raffaele Carfora (vicepresidente della Camera Penale di Santa Maria Capua Vetere). A relazionare invece saranno Concetta Rauccio (mediatore familiare e conciliatore), Rosanna Izzo, Raffaele Sdino (presidente sezione Famiglia del Tribunale della citta del Foro) e Gaetano Gigliano (magistrato e già giudice della famiglia presso il Tribunale sammaritano). Modera l'avvocato Carlo Troianiello.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si torna a scuola ma gli hacker paralizzano il registro elettronico

  • Tablet del ‘Giordani’ ai militari per controllare gli accessi al centro vaccinale

  • Concerto di Pasqua in streaming al “Villaggio dei Ragazzi”

  • Covid e carceri, seminario online dell'Università Vanvitelli

  • La pallavolo si racconta agli studenti del liceo Manzoni

  • Torna in funzione lo scuolabus per gli studenti

Torna su
CasertaNews è in caricamento