Lavoro, corso di formazione per colf e badanti

La Filcams Cgil promuove l'iniziativa con docenti qualificati

Il corso per colf e badanti

La Filcams Cgil di Caserta, con Ebincolf e il centro multiservizi Ce.Mu. con la partecipazione del Sistema Colf, offre un corso di formazione gratuito a tutte le persone che intendono avviarsi o che già svolgono il lavoro di cura della casa o assistenza alle persone come Colf o Badante.

Filcams (Federazione italiana lavoratori commercio, albergo, mensa e servizi) è il sindacato italiano che fa capo alla CGIL ed è firmatario del Contratto Collettivo Nazionale del lavoro domestico che regola dinamiche contrattuali e previdenziali per tutti le colf e badanti.

La prima tappa del percorso formativo sarà a Recale (alle porte di Caserta) per poi proseguire in altri comuni della provincia. Il programma prevede tredici lezioni frontali per un totale di 40 ore per corso base per Colf e 24 ore per corso di specializzazione per Badante. Le lezioni si svolgeranno di pomeriggio.

Particolare attenzione verrà posta sulla prevenzione degli infortuni sul lavoro e sul riconoscere le necessità delle famiglie e degli anziani da assistere. “L’apprendimento delle conoscenze in questo percorso formativo – dichiara in una nota la Filcams Cgil di Caserta – sarà garantito dalla professionalità di docenti qualificati.”

Alla fine del corso sarà rilasciato un attestato di frequenza per i partecipanti che abbiano partecipato ad almeno l’80 per cento delle lezioni, conoscano l’italiano e abbiano superato un test conclusivo.

Chi ha già svolto, negli ultimi 3 anni, almeno dodici mesi lavoro nel settore della collaborazione domestica, potrà sostenere un esame che permetterà di ricevere una certificazione professionale. Le iscrizioni gratuite e aperte fino al raggiungimento del numero massimo di 25 iscritti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Al liceo Diaz sanificatori in tutte le classi. Ma il preside lancia il nuovo allarme per le 'classi pollaio'

  • Si torna a scuola ma gli hacker paralizzano il registro elettronico

  • Tablet del ‘Giordani’ ai militari per controllare gli accessi al centro vaccinale

  • Torna in funzione lo scuolabus per gli studenti

  • Covid e carceri, seminario online dell'Università Vanvitelli

  • La pallavolo si racconta agli studenti del liceo Manzoni

Torna su
CasertaNews è in caricamento