Mercoledì, 27 Ottobre 2021
WeekEnd

Cosa fare a Caserta e provincia dal 25 al 27 ottobre: gli eventi del week end

Racconti, concerti e degustazioni nei siti borbonici, Beer Fest a Maddaloni, Premio Bianca d'Aponte ad Aversa. I nostri suggerimenti

Racconti, concerti e degustazioni nei siti borbonici, tra la Reggia di Caserta ed il Belvedere di San Leucio; il Beer Fest a Maddaloni; il Premio Bianca d'Aponte ad Aversa. E' ricco il programma del week end in provincia di Caserta con appuntamenti per tutti i gusti. Non sapete cosa fare o siete in cerca di iniziative che sappiano suscitare in voi curiosità ed incontrare i vostri gusti? Ecco i nostri suggerimenti per il fine settimana dal 25 al 27 ottobre.

RACCONTI SERALI ALLA REGGIA

- Un sabato sera dedicato al racconto della “bellezza” della Reggia di Caserta. Sabato 26 ottobre, la Reggia di Caserta celebra la Giornata del racconto museale con un’apertura straordinaria al pubblico dalle 20.00 alle 22.00. Nell’inconsueto e suggestivo scenario della sera, la Cappella Palatina, la Sala di Alessandro, la Sala delle Guardie del corpo e quella dei Fasti farnesiani saranno location di eccezione di “C’era una volta… prima della Reggia”.

SUGGESTIONI BORBONICHE

- Visite teatralizzate e sapori d'epoca. E' ricco il programma del week end di Suggestioni Borboniche, la kermesse itinerante che propone manifestazioni per una riscoperta ed un uso diverso dei siti borbonici del casertano. Ferdinando e Carolina ed una degustazione di piatti d’epoca saranno protagonisti al Belvedere di San Leucio.

- I suoni alla Reggia di Caserta al tempo in cui gli Alleati occupavano il Palazzo. Sarà questo il filo conduttore della jam jazz “Americani a Corte” in programma domenica al Palazzo Reale.

CIBO E VINO

- Al via la seconda edizione del Maddaloni Beer Fest, l'evento dedicato al luppolo promosso dall'APS CASTRUM. La manifestazione si terrà in Piazza Don Salvatore D’Angelo dal 25 al 27 ottobre.

SHOPPING

- A La Reggia Designer Outlet arriva il week end dedicato alle sneakers d’autore. Sabato 26 ottobre, dalle 16.30 alle 20.30, e domenica 27 ottobre, dalle 11.30 alle 19, è in programma una due giorni organizzata per gli amanti della street art e della moda personalizzata.

INCONTRI

- È dedicato ai funghi e alle castagne di Roccamonfina, l'Oro Bruno, l'ultimo libro, il novantacinquesimo, della Collana "I Mangiari", edita da Pacini Fazzi di Lucca. A scriverlo Nadia Verdile, scrittrice molisana, casertana di adozione, roccana per amore. Il volume sarà presentato, in anteprima, sabato pomeriggio, alle 18, al Roccamonfina Palace Hotel, nella piazza del paese alle pendici del vulcano omonimo, nell'ambito dell'ultimo weekend della Sagra della castagna e dei funghi.

- La suspense va a braccetto con la comicità nel romanzo “Con tanto affetto ti ammazzerò". L'autore, Pino Imperatore, sabato 26 ottobre alle 18, sarà ospite della Libreria Spartaco di Santa Maria Capua Vetere per il ciclo “Scrittori in carta e ossa”.

- Sabato 26 ottobre 2019, alle 17, presso la sala Liliani del Museo Provinciale Campano di Capua si terrà la presentazione del volume “La ceramica d’impasto di età orientalizzante tra la piana capuana e la Valle dell’Isclero. Una proposta tipologica”.

- Venerdì 25 ottobre, alle ore 18.30, la scrittrice leccese Giovanna Politi tornerà a Caserta per presentare il suo ultimo romanzo "Io sono l'a-more", presso la Libreria Giunti di Piazza Matteotti. Dialogherà con l'autrice, Alessia Mauro. Incursioni musicali saranno a cura della violinista Flavia Civico.

MANIFESTAZIONI

- Domenica 27 ottobre alle ore 20 si svolgerà una marcia per la pace. La manifestazione è promossa ed organizzata dalla Parrocchia Santa Maria delle Grazie di Santa Maria Capua Vetere ed è rivolta a tutti i cristiani ed agli appartenenti alle altre religioni che intendono testimoniare l’attaccamento al valore della pace ancora lungi dall’essere raggiunta in molti paesi del mondo considerate le diverse guerre, note e meno note, che si combattono sul pianeta.

- Visitare il Bosco vecchio della Reggia di Caserta con il tatto e l’olfatto. Al via il ciclo di percorsi tattili olfattivi previsti nell’ambito della biennale Arteinsieme, promossa dal Museo Tattile Omero, dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo e dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca. Il primo appuntamento il 25 ottobre.

MOSTRE

- Venerdì 25 ottobre verrà inaugurata presso il Museo di Arte Contemporanea di via Mazzini la mostra personale di Piero Chiariello - "in ordine temporale", a cura di Tina Abbate. L'opening è previsto per le 18. La mostra rimarrà aperta fino al 5 novembre 2019.

TEATRO

- Da Gomorra al piccolo palco di Spazio Méliès a Recale. Sabato 26 ottobre Daniela Ioia porterà in scena lo spettacolo teatrale "Mamma mà", di Massimo Andrei.

- Domenica 27 ottobre 2019, alle 11.00, al Teatro Civico 14 di Caserta prende il via la Z/famiglia! Un programma di spettacoli per tutta la famiglia: storie pensate per grandi e piccoli per vivere divertenti momenti tutti insieme. Ad inaugurare la stagione sarà lo spettacolo "Le Favole della Saggezza", di Giovanna Facciolo.

- Sabato 26 ottobre, alle 21, con replica domenica 27 ottobre, alle 19, ad Officina Teatro di Caserta andrà in scena lo spettacolo "Di bene mi vuole", con l'opera di Michele Pagano con Patrizia Bertè.

MUSICA

- Tocca un traguardo importante come quello della 15a edizione il Premio Bianca d’Aponte di Aversa, l’unico concorso italiano riservato a cantautrici, che quest’anno è in programma al Teatro Cimarosa di Aversa il 25 e 26 ottobre, con la direzione artistica di Ferruccio Spinetti. Tra i big nel cast Cristina Donà e Ginevra Di Marco, Rossana Casale, Marinella Nava ed Enzo Gragnaniello. Madrina d'eccezione sarà Tosca.

- Ritorna la grande Musica ad Aversa. Sabato 26 Ottobre alle ore 19.30 nella splendida chiesa monumentale di San Francesco, dove sarà possibile ammirare tra l’altro anche la splendida Assunzione del Guercino, di recente restaurata, ci sarà il concerto, ad ingresso libero, nell’ambito dell’Autunno Musicale, patrocinato dal Ministero dei Beni Culturali e dalla Regione Campania, con l’Orchestra da Camera di Caserta, diretta da Antonino Cascio e con due solisti di eccezione, il violista olandese di origini asiatiche Takehiro Konoe e il flautista Giuseppe Nova.

- Nuova originale iniziativa del ristorante-pizzeria O’ Purtone di Santa Maria Capua Vetere. Dopo il successo del Festival Music Beer lo chef Ivan Troise propone domenica 27 ottobre dalle 18 una jam session.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cosa fare a Caserta e provincia dal 25 al 27 ottobre: gli eventi del week end

CasertaNews è in caricamento