rotate-mobile
WeekEnd

Notti magiche con Baglioni alla Reggia: gli eventi del week end casertano dal 16 al 18 settembre

A Piedimonte Matese c'è il Festival dell'Erranza, concerti e visite guidate sull'Appia per "La Città sotto la Città". A Santa Maria Capua Vetere torna la festa di Sant'Andrea. Non sapete cosa fare nel week end dal 16 al 18 settembre? Ecco i nostri suggerimenti

Due notti magiche alla Reggia di Caserta con il doppio concerto di Claudio Baglioni che ripercorrerà i 50 anni di carriera nell'evento che farà calare il sipario ad "Un'estate da Re". A Piedimonte Matese c'è il Festival dell'Erranza, concerti e visite guidate sull'Appia per "La Città sotto la Città". A Santa Maria Capua Vetere c'è la festa di Sant'Andrea mentre a Galluccio tre giorni dedicati ai vini di Terra di Lavoro. Non sapete cosa fare nel week end dal 16 al 18 settembre? Ecco i nostri suggerimenti.

Claudio Baglioni alla Reggia di Caserta

- Due serate magiche e dalle fortissime emozioni che racchiudono cinquant’anni di grandi successi discografici. Claudio Baglioni, icona della musica italiana, sarà in concerto sabato 17 e domenica 18 settembre (ore 21.00) alla Reggia di Caserta. Il doppio speciale concerto, davanti a 6000 spettatori, chiuderà la VII edizione di Un’Estate da Re.

Festival dell'Erranza

- Un cartellone ricco di appuntamenti quello del Festival dell'Erranza in programma venerdì e sabato nel Complesso monumentale di San Tommaso d’Aquino a Piedimonte Matese. 

Musica

- Doppio appuntamento in musica per la Città Sotto la Città. Sabato 17 settembre all'interno del Giardino della Villa Comunale di Curti alle 20,30 il concerto di Monica Sarnelli. In piazza Orsomando a Casapulla, invece, spettacolo con la Piccola Orchestra della Tammorra. Nell'ambito della stessa manifestazione previste anche visite guidate alle Fornaci dei Mattoni, la chiesa di Sant'Elpidio, la Cappella di Sant'Antonio, Santa Croce e San Biagio, al Murales di Jorit ed alla Canocchia sull'Appia. 

- Domenica 18 settembre al Santuario Madonna di Briano di Villa di Briano il concerto "Per amore del mio popolo non tacerò", sacra rappresentazione ispirata a scritti, commenti evangelici e ricordi della vita pastorale di Don Peppe Diana. Lo spettacolo vedrà la partecipazione di Peppe Servillo e Gianni Aversano. 

- Musica classica protagonista del settembre nella Basilica Benedettina di Sant'Angelo in Formis a Capua. Per il programma di eventi “Settembre in Basilica” domenica 18 settembre alle 20:30 il duo pianistico composto da Marco Sollini e Salvatore Barbatano darà vita al concerto “Liszt tra Orpheus & Dante”.

- Concerto classico napoletano per soli, coro e orchestra nel cortile della Fondazione “Villaggio dei Ragazzi - Don Salvatore d’Angelo” a Maddaloni sabato 17 settembre dalle 20,30. 

Manifestazioni

- Tutto pronto nel rione Sant'Andrea dei Lagni a Santa Maria Capua Vetere per i solenni festeggiamenti in onore di Sant'Andrea Apostolo. Appuntamento dal 17 al 19 settembre.

- Torna l'appuntamento con Truck in Sud, il raduno di camion provenienti da tutt'Italia. L'evento si terrà da venerdì a domenica all'interno del Polo Fieristico A1 Expo di San Marco Evangelista. 

- A Prata Sannita sabato e domenica torna la “Giostra medievale”. Una due giorni di rievocazione storica tra cavalieri e dame con un susseguirsi di momenti imperdibili, dal corteo al torneo. Ed inoltre interventi teatrali, balli, giochi e ristorazione a tema.

Gusto

- Tre giorni tutti dedicati ai vini di Terra di Lavoro. Si svolgerà dal 16 al 18 settembre, al palazzo Mattia Seccareccia a Galluccio la rassegna "i vini di Galluccio e Terra di Lavoro”, inserita nella 46^ edizione della Sagra dell'Uva che si svolgerà in contemporanea nella frazione San Clemente di Galluccio. 

- A Vairano Patenora sabato e domenica c’è la festa “Sapori in Piazza - Tipicità Locali”. In piazza Garibaldi degustazioni di prodotti gastronomici del territorio, artigianato, musica, mostre e spettacoli.

- Tremila anni di storia della cucina napoletana nel racconto coinvolgente ed esilarante dello scrittore e umorista Amedeo Colella. È lui il protagonista dello spettacolo con cena a buffet organizzato dalla Libreria Spartaco e dall'Istituto Iervolino-I Carissimi. Appuntamento a Santa Maria Capua Vetere per domenica 18 settembre alle 19.

- Sabato a Partignano la protagonista è la pizza figliata, specialità che viene preparata solitamente una volta l'anno, la terza domenica di settembre, per festeggiare San Vito, Santo Patrono di Pignataro Maggiore. Il dolce di antica tradizione è preparato con ingredienti semplici come uova, farina, miele.

Escursioni

- Domenica 18 settembre appuntamento con la Quinta Randonnée Reale Borbonica, il percorso in bicicletta tra le bellezze di Terra di Lavoro?.

- Domenica 18 settembre dalle 9:30 è in programma la prima delle passeggiate narrate tra natura, paesaggio e memoria del programma di eventi pubblici del progetto “Da Vanvitelli al futuro in Terra di Lavoro e nei suoi musei / riflessi di passato, visioni di avvenire”. Appuntamento a San Pietro Infine e Mignano Monte Lungo con gli eventi "Camminando nella storia: Bosco della Croce al Parco Memoria", "Sapori borbonici esperienze di gusto" e "La storia annullata dalla guerra visita guidata".

Teatro

- Sabato 17 settembre, nel cortile del Museo archeologico dell’antica Capua, alle ore 19:30 andrà nuovamente in scena lo spettacolo “Filottete” realizzato dal Laboratorio di Teatro Classico del Dipartimento di Lettere e Beni culturali dell’Università della Campania

- Doppio appuntamento per la kermesse Falciano Teatro. Sabato lo spettacolo "Mare Nostrum" della compagnia teatrale "Finestra". Domenica "Il teatro dell'Universo" con l'osservazione planetaria in villa comunale.

Incontri

- Venerdì 16 settembre alle 21 alla Biblitoteca Comunale Alfonso Ruggiero di via Laviano a Caserta, si terrà un particolare tipo di evento culturale molto amato dalla città di Caserta: il Poetry Slam.

- Per le celebrazioni in memoria di Mario Pignataro, in continuità col primo incontro incentrato su “Mario, il sindacalista” a cura della Cgil e Le Piazze del Sapere del giorno precedente, sabato 17 settembre alle 18 nel Quartiere Trattoria al civico 1 di San Leucio avrà luogo un omaggio dal titolo “Mario e i tessitori del borgo natio”, organizzato dai cittadini di San Leucio con testimonianze, poesie e canti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Notti magiche con Baglioni alla Reggia: gli eventi del week end casertano dal 16 al 18 settembre

CasertaNews è in caricamento