Giovedì, 28 Ottobre 2021
WeekEnd

Cosa fare a Caserta dal 31 gennaio al 2 febbraio: gli eventi del week end

Domenica al Museo con spettacolo danzante alla Reggia di Caserta. Il foyer del Comunale diventa una sala da musica

Torna lo spettacolo danzante in costumi d'epoca alla Reggia di Caserta per la Domenica al Museo. Al teatro Comunale 3 concerti nel foyer che si trasformerà in una sala da musica. Tornano gli spettacoli per i più piccoli con Pinocchio Testadura. Ecco i nostri suggerimenti per il week end.

DOMENICA AL MUSEO

- Ingresso gratuito agli appartamenti e lo spettacolo danzante, in costumi d'epoca, per la Domenica al Museo alla Reggia di Caserta. L'evento domenica 2 febbraio.

- Domenica 2 febbraio 2020 ingresso gratuito in tutto il Circuito archeologico dell’antica Capua dall'Anfiteatro al Mitreo.

CIBO E VINO

- Nella elegante cornice del Pane & Acqua Bistrot, ristorante tipico napoletano alla Vaccheria di Caserta, a poca distanza dal Belvedere di San Leucio, venerdì 31 gennaio con inizio alle 19.30 andrà in scena un singolare ed innovativo evento dedicato al mondo del vino casertano.

RELIGIONE

- Al via la Settimana della Vita ad Aversa. Domenica 2 Febbraio nelle Parrocchie della diocesi con la preghiera di ringraziamento e affidamento per la Vita. In mattinata la Carovana della pace dell’Azione Cattolica giungerà ad Aversa: alle 9.30 partenza da Piazza Municipio e arrivo in Cattedrale per la Celebrazione Eucaristica.

INCONTRI

- "Martin Eden" di Jack London sarà al centro di dibattito e letture venerdì 31 gennaio alle 18 nella Libreria Spartaco di Santa Maria Capua Vetere. L’incontro della serie "Matti per i classici" è a ingresso libero.

- Sabato 1° febbraio alle 20, il Duel Village di Caserta ospiterà il Gran Galà per la Vita nell’ambito del Festival della Vita.

BAMBINI

- Rime, filastrocche e canzoni per raccontare la fiaba di Pinocchio. Domenica 2 febbraio, alle 11, torna la rassegna dedicata ai più piccoli "A teatro con mamma e papà" con lo spettacolo "Pinocchio Testadura".

MOSTRE

- Estatiche emozioni e vibrazioni cromatiche è il titolo della mostra d’Arte che si terrà dal 31 gennaio al 2 febbraio presso il bellissimo salone del circolo nazionale di via piazza Dante a Caserta. L'inaugurazione il 31 gennaio alle 18.30.

TEATRO

- Sabato 1 febbraio alle 20.30, "Il Teatro cerca Casa" fa tappa a Santa Maria Capua Vetere, con la nuova drammaturgia di Peppe Fonzo, protagonista di "Fosco (storia de nu matto)", che si avvale delle musiche eseguite da vivo da Flavio Feleppa (fisarmonica).

- Il gruppo teatrale "Amici di Gaetano", torna in scena, venerdì 31 gennaio, alle 20,30, al Teatro Izzo di Caserta, con lo spettacolo "'O scarfalietto" di Eduardo Scarpetta.

- Sabato 1 febbraio, alle 21, e domenica 2, alle 19, ad Officina Teatro di Caserta andrà in scena "Ad esempio questo cielo", ispirato all'opera di Raymond Carver per la regia di Elisa Canessa. 

- Sabato e domenica al Teatro Comunale di via Fermi a Casapulla andrà in scena il "Cirano de Bergerac".

MUSICA

- Il foyer del teatro comunale di Caserta si trasforma in una sala da musica con tre appuntamenti che caratterizzeranno l'intero week end. Tutte le sere alle 20,30 ci sarà un apericena per trasportare gli spettatori nell'atmosfera di ciascuno spettacolo, il cui inizio è previsto alle 21,30.

- Sabato 1 febbraio alle 21 al Teatro don Angelo Nubifero, in vicolo Nubifero a Caserta, ci sarà la presentazione live di "Lato B", il nuovo lavoro discografico dei Malevera.

- Thomas, il giovane cantante noto al grande pubblico per i suoi successi musicali e le sue partecipazioni al talent show di Canale 5 “Io Canto” e ad “Amici” di Maria De Filippi, venerdì 31 gennaio, a partire dalle 17,30, si esibirà al Jambo di Trentola Ducenta in un minilive per presentare il suo nuovo album “Imperfetto”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cosa fare a Caserta dal 31 gennaio al 2 febbraio: gli eventi del week end

CasertaNews è in caricamento