L'Odin Teatret fa tappa a Capua: stage con Eugenio Barba

  • Dove
    Palazzo Fazio
    Indirizzo non disponibile
    Capua
  • Quando
    Dal 23/03/2018 al 25/03/2018
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Eugenio Barba, tra i più grandi maestri internazionali del Teatro Contemporaneo e fondatore dell’Odin Teatret (con sede a Holstebro, in Danimarca), in collaborazione con l'attrice Julia Varley, dal 23 al 25 marzo 2018 terrà a Capua un intensissimo seminario dal titolo “Pensare per Azioni”.

L’evento, che s’inserisce nelle iniziative per celebrare la Giornata Mondiale del Teatro, si svolgerà presso Palazzo Fazio (via Seminario, Capua) e prevede anche una tappa presso il NEST (Napoli Est Teatro) di S. Giovanni a Teduccio (NA). Ideata e diretta dall’attore e regista Antonio Iavazzo, la tre giorni è promossa d’intesa tra la Rassegna PulciNellaMente, l’Odin Teatret, la Scuola di Teatro e Recitazione “Il Pendolo”, l’Associazione “Il Colibrì” di Sant'Arpino (CE), il NEST; in collaborazione con le Associazioni "Capuanova" e "Aliante" di Capua, l’Istituto “Sant’Antida” di Caserta; e con il patrocinio dei comuni di Caserta, Capua e Sant’Arpino.

E’ la prima volta che l’Odin Teatret, gruppo storico nel panorama teatrale mondiale, fa tappa in Terra di Lavoro per quella che si preannuncia una manifestazione di assoluta qualità culturale ed una rara opportunità per immergersi nella poetica e nel mondo magico, visionario e rivoluzionario di un “genio” del teatro qual è Barba.

Ricco e articolato il programma della tra giorni che si aprirà venerdì 23, alle 15:00, con la presentazione del prestigioso volume “I Cinque Continenti del Teatro” (Ed. Di Pagina, Bari, 2017), scritto da Eugenio Barba e Nicola Savarese. All’incontro, coordinato dal direttore di PulciNellaMente Elpidio Iorio, interverranno tre relatori d’eccezione: il critico teatrale di "Repubblica" e presidente dell’Associazione Nazionale Critici Teatrali Giulio Baffi, il professore di Sociologia dello spettacolo multimediale presso l'Università degli Studi di Salerno Alfonso Amendola e la direttrice del Dipartimento di Lettere e Beni Culturali dell’Università degli Studi della Campania “L. Vanvitelli” Maria Luisa Chirico. La presentazione si concluderà con la consegna al maestro Barba del prestigioso Premio PulciNellaMente 2018. A seguire, alle 17:00, inaugurazione del seminario “Pensare per Azioni”, aperto ad attori, professionisti e non, ad allievi, performer, ricercatori teatrali, antropologi e studiosi. Alle 21:00, presso il Teatro NEST di S. Giovanni a Teduccio andrà in scena lo spettacolo “Ave Maria” di E. Barba con J. Varley.

Sabato 24, dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 18, proseguirà il seminario mentre in serata (alle 19) appuntamento con “Il fratello morto” spettacolo dimostrazione con J. Varley e dialogo con gli spettatori.

Domenica 25, ultima giornata di seminario con chiusura prevista alle 17, seguirà poi la proiezione del docufilm sulla storia dell’Odin Teatret “La conquista della differenza”. Nel corso della programmazione, Eugenio Barba sarà anche insignito di un attestazione ufficiale di benemerenza per meriti culturali da parte del Comune di Caserta. E’ prevista infine l’adozione da parte del maestro di una “Mater Matuta” capuana.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • "I racconti del bosco": corsi di teatro dedicati ai bambini

    • dal 13 luglio al 8 agosto 2020
    • Reggia di Carditello

I più visti

  • Raiz, Servillo e Bosso per il festival all'Arena Spartacus

    • dal 9 luglio al 15 settembre 2020
    • Arena Spartacus - Amico Bio
  • Musica in Comune: concerti nel cortile di Palazzo Lucarelli

    • Gratis
    • dal 9 al 23 luglio 2020
    • Palazzo Lucarelli
  • Il ‘Parete Art Museum’ riapre dopo i mesi di lockdown con "Presenze Contemporanee"

    • dal 27 giugno al 15 agosto 2020
    • Parete Art Museum
  • Di Biase presenta la sua prima raccolta poetica a Palazzo Cascella

    • solo oggi
    • Gratis
    • 16 luglio 2020
    • Palazzo Cascella
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    CasertaNews è in caricamento