"Cover 3.0", la disconnessione virtuale in scena allo Spazio X

  • Dove
    Spazio X
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 14/12/2019 al 15/12/2019
    Sabato ore 20 - Domenica ore 19
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

"Cover 3.0". E' il titolo dello spettacolo con Ilaria Delli Paoli in scena allo Spazio X di Caserta sabato 14 e domenica 15 dicembre, con repliche alle 20 ed alle 19. 

La trama. Adele è vedova. La morte del marito l’ha gettata in una crisi profonda e nonostante i suoi 35 anni si sente una donna diversa: vuole distruggere il suo vecchio io.

Adele da figlia, sorella, lavoratrice e poi moglie, è stata sempre una che ha “funzionato” sentendosi, però, in stato di minorità nei confronti del suo mondo. Ora le sembra di avere il vuoto intorno, di aver perso il ruolo e così le sue certezze: è il momento giusto per provare un’altra strada. Mette in atto un progetto di solitudine – scelta e non imposta  – in cui il silenzio domina incontrastato interrotto solo dai “rumors” virtuali dei mezzi tecnologici. Il suo progetto di vita sarebbe quello di disconnettersi pian piano dal rumore bianco della tecnologia – dopo essersi disconnessa dal mondo – per connettersi al silenzio. Ma il progetto sembra fallire in seguito ad una serie di circostanze tragicomiche fino ad un imprevisto finale, che vede Adele – questa volta non più oggetto ma soggetto – in veste di demiurgo di un’altra vita.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • A Palazzo Fazio riparte la stagione di teatro e danza

    • dal 8 novembre 2020 al 21 giugno 2021
    • Palazzo Fazio

I più visti

  • Il lavoro raccontato attraverso le foto: contest del 1° Maggio

    • Gratis
    • dal 10 al 26 aprile 2021
  • A Palazzo Fazio riparte la stagione di teatro e danza

    • dal 8 novembre 2020 al 21 giugno 2021
    • Palazzo Fazio
  • "Donatori di voce": due eventi per mostrare il mondo con le parole

    • dal 7 al 14 aprile 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    CasertaNews è in caricamento