Le massaie chef stellate per la sagra degli asparagi selvatici

  • Dove
    Squille
    Indirizzo non disponibile
    Castel Campagnano
  • Quando
    Dal 22/04/2019 al 01/05/2019
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni
    Evento per bambini

Un’intera comunità in fermento, quella di Squille. Il piccolo borgo, frazione di Castel Campagnano, si prepara alla diciottesima edizione dell’ormai famosa Sagra degli Asparagi Selvatici. Le date che bisognerà appuntare sul calendario quest’anno sono: 22 (pranzo e cena), 24 (solo cena), 25 (pranzo e cena), 27 (solo cena), 28 (pranzo e cena) e 30 (solo cena) di aprile e il 1° maggio (pranzo e cena).

Grazie all’Associazione Silla, promotrice da ben 18 anni dell’evento, anche per questa edizione la piazza di Squille diventerà un vero e proprio punto d’incontro dove sarà possibile degustare, oltre che i piatti realizzati con l’ortaggio protagonista, anche il vino Pallagrello, tipico del territorio, e altri prodotti d’eccellenza dell’Alto Casertano.

Entusiasta per il successo ottenuto negli anni, il presidente dell’Associazione Silla, Antonio Giannetti, anticipa una chicca di questa edizione: lo “Show cooking delle massaie di Squille”. Un goliardico momento in cui le massaie del borgo si riuniranno per preparare al momento delle gustose frittate per tutti.

Appuntamento imperdibile sarà, come di consueto, il convegno si terrà il 28 aprile. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Sagre, potrebbe interessarti

I più visti

  • Capua in festa per lo storico Carnevale | TUTTO IL PROGRAMMA

    • Gratis
    • dal 20 al 25 febbraio 2020
  • Il Carnevale 2020 di Villa Literno si allunga a 5 giorni

    • dal 15 al 25 febbraio 2020
  • Il Re parte da Carditello per il carnevale di Capua | IL PROGRAMMA DELLA FESTA

    • Gratis
    • dal 20 al 25 febbraio 2020
  • Al via la rassegna "A teatro con mamma e papà": 6 spettacoli per i bambini

    • dal 10 novembre 2019 al 15 marzo 2020
    • Teatro Comunale Parravano
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    CasertaNews è in caricamento