Al via la settima stagione teatrale allestita dall’Associazione Orizzonti di Casapulla

Dopo aver comunicato, nei giorni scorsi il calendario ufficiale, l’Associazione Culturali Orizzonti è pronta ad issare il sipario sulla 7^ stagione teatrale. Un appuntamento che ormai ha preso piede e darà vita ad una interessante serie di rappresentazioni in quella che dda qualche anno è diventata la sua casa, il teatro comunale di via Fermi a Casapulla. Il direttore artistico Gianfranco Tecchia, anche per quest’anno, ha messo su un cartellone di tutto rispetto, capace di calamitare i gusti di un pubblico sempre più raffinato e coinvolgendo diversi artisti che stanno diventando veri e propri punti di riferimento nel teatro locale, oltre a quelli provenienti da fuori i confini provinciali.

Si partirà sabato prossimo, 12 ottobre, con replica il giorno successivo, con ‘Due badanti sbadati’ per la regia ed interpretazione di Jury Monaco. A reggere la scena è chiamata la Compagnia dei Guitti con, tra gli altri, Diego Cirillo, Lorenzo Cecere e Marianna Moriello. Il 2 e 3 novembre invece sarà la volta di ‘I Promessi Sposi… in poche parole’ per la regia di Gregorio Corrado; il week end del 23 e 24 novembre invece vedrà la la rappresentazione di ‘Sotto lo stesso tetto’ con Ciro Esposito per la regia di Gianni Parisi. Sabato 7 e domenica 8 dicembre è programmato ‘O lascito ‘e Carnevale’ con Carmen Pommella e Giovanni Allocca. Il 28 e 29 dicembre il proscenio sarà occupato dalla compagnia teatrale casapullese il Sipario che rappresenterà l’immortale ‘Natale in Casa Cupiello’. La rassegna riprenderà ad inizio febbraio (1 e 2) col ‘Cirano de Bergerac’ per la regia di Raffaele Patti; quindi si proseguirà il 29 febbraio e il 1 marzo con ‘Comici in affitto’ con Michele Caputo e la chiusura, prevista per il 28 marzo è affidata a ‘Uno, due, tr3 stella’ con Stefano Sarcinelli, Giovanni Allocca, Enzo Varone e Carmen Pommella.

Un cartellone variegato che sicuramente farà adunare in via Fermi a Casapulla un pubblico che anno dopo anno si mostra sempre più convinto delle potenzialità artistiche degli attori impegnato e dell’assiduo lavoro della compagnia Orizzonti, capace di allestire spettacoli teatrali all’altezza delle crescenti esigenze della piazza. Gli orari variano dalle 20,45 per le giornate di sabato alle 19,30 per quelle di domenica. I biglietti per le varie rappresentazioni (posto unico 8 euro) possono essere acquistati, oltre che al botteghino del teatro comunale, anche presso la cartolibreria 2G di piazza Giovanni XXIII di Casapulla. Per l’intera rassegna (nove spettacoli) è possibile sottoscrivere l’abbonamento al prezzo di 60 euro.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Jazz e teatro: doppio appuntamento a Palazzo Benucci

    • da domani
    • dal 17 al 18 settembre 2020
    • Palazzo Benucci
  • Doppio appuntamento con la storia di Cenerentola al teatro 'Città di Pace'

    • dal 26 al 27 settembre 2020
    • Teatro Città di Pace - Puccianiello

I più visti

  • Carditello Festival, Enzo Avitabile e Tony Esposito in concerto alla Reggia | IL PROGRAMMA

    • dal 18 luglio al 26 settembre 2020
    • Reggia di Carditello
  • Approda a Caserta la più grande esposizione di dinosauri

    • dal 25 luglio al 25 settembre 2020
    • Parco Maria Carolina
  • Dinosauri in mostra a Parco Maria Carolina

    • dal 25 luglio al 25 settembre 2020
    • Parco Maria Carolina
  • L'omaggio a Fellini e Sordi in scena all'Anfiteatro. Poi tre serate di grande musica

    • fino a domani
    • dal 14 al 17 settembre 2020
    • Anfiteatro Campano
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    CasertaNews è in caricamento