Torna la ‘Notte bianca’: confermato l’appuntamento con musica, food e spettacoli

Torna per la quarta edizione l'iniziativa del Comune di Casal di Principe. Nel periodo natalizio spazio all'orchestra Scarlatti e agli eventi per la Befana

La giunta comunale di Casal di Principe ha approvato il programma di iniziative culturali per il 2019. Su proposta dell'assessore delegato Mirella Letizia l'esecutivo ha confermato la 'Notte Bianca a Casal di Principe' a metà settembre mentre nel periodo natalizio ci sarà l'Orchestra Scarlatti in concerto e 'Aspettando la befana'. 

Andando nel dettaglio si nota che la 'Notte bianca' costerà all'Ente 10mila euro e si terrà dalle 20 del 20 settembre 2019. Le bancarelle ci saranno in Corso Umberto e da Piazza Villa fino a Piazza Barone. Un elemento centrale sarà lo street food e per questa quarta edizione sarà consentita l'apertura dei negozi fino a notte inoltrata così come l'occupazione gratuita del suolo pubblico. Ci saranno artisti da strada, comici napoletani, artigiani locali, majorettes e spettacoli in ogni piazza. 

Il 27 dicembre, dalle 20, invece è previsto il 'Concerto della Orchestra Scarlatti' di Napoli nel Teatro della Legalità. Musiche, danze e canti della tradizione popolare campana al costo di 5mila euro. 

Il 4 gennaio 2020, dalle 20, ci sarà invece l'evento 'Aspettando la befana' con giochi ed animazione e distribuzione di calze, sempre nel Teatro della Legalità. Anche qui il costo dell'evento sarà 5mila euro. 

Complessivamente quindi l'Ente spenderà 20mila euro per gli eventi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vinti 14mila euro nel casertano: centrato un terno al Lotto

  • La Campania può diventare 'zona arancione' nelle prossime 48 ore

  • Pasticcio zona rossa in Campania, oggi arriva la nuova classificazione

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • Imprenditore casertano ubriaco alla guida uccide 37enne

  • Il sindaco non ha più la maggioranza: bilancio bocciato. Dopo 18 mesi finisce l'era Golia

Torna su
CasertaNews è in caricamento