Tonia Erbino in mostra allo spazio Diotima

Continuano gli eventi al femminile allo spazio Diotima di piazza Salvatore Quasimodo a Caserta. Domenica 23 febbraio, alle 18, sarà la volta di ‘Tonia Erbino per Diotima’ a cura di Tina Abbate, che sarà seguita da rappresentazioni teatrali tratte da Edgar Allan Poe di Gianni Gallo.

La produzione dell’artista nata a New York si contraddistingue per la rappresentazione di scenari abitati da personaggi apparentemente passivi, realizzati attraverso pennellate pastose e sovrapposizioni di colori. Le figure immortalate sulle sue tele, con la loro finta indifferenza, mostrano con forza la complessità delle relazioni umane dominate da contraddizioni e dinamiche complesse. L’utilizzo di cromie scure, profili poco definiti e un segno quasi mai lineare sono espedienti per comunicare uno stato di tensione represso quasi con fatica. Un dialogo interno in cui raramente gli sguardi si incrociano ‘eppur si parlano’ quasi per empatia o consuetudine, come chi si conosce da troppo tempo e non ha bisogno di utilizzare le parole per comunicare un disagio.

Lo stile di Tonia è personale e inconfondibile, contrassegnato da un realismo emotivo e atmosfere sospese. La quotidianità, rappresentata senza troppi artifizi, inquieta. Ed è proprio questa tensione interna che colpisce l’intimità dello spettatore e ricorda che c’è una condizione che ci accomuna tutti: la solitudine.  

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

I più visti

  • Il lavoro raccontato attraverso le foto: contest del 1° Maggio

    • Gratis
    • dal 10 al 26 aprile 2021
  • A Palazzo Fazio riparte la stagione di teatro e danza

    • dal 8 novembre 2020 al 21 giugno 2021
    • Palazzo Fazio
  • "Donatori di voce": due eventi per mostrare il mondo con le parole

    • dal 7 al 14 aprile 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    CasertaNews è in caricamento