La Reggia di Carditello sposa il food: appuntamento coi prodotti del Sannio

  • Dove
    Reggia di Carditello
    Indirizzo non disponibile
    San Tammaro
  • Quando
    Dal 03/03/2019 al 03/03/2019
    10
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

La Reggia di Carditello e le eccellenze enogastronomiche del territorio. Questo il binomio che sarà al centro di una serie di appuntamenti che prenderanno il via domenica 3 marzo, dalle 10. Un ciclo di cinque eventi dedicati alle eccellenze del territorio della regione Campania, promossi dalla Fondazione Carditello e da Coldiretti Caserta, in sinergia con Coldiretti Campania e Campagna Amica.

Inaugurazione e attività collaterali

La giornata, che avrà come focus l’esposizione, la degustazione e la vendita delle eccellenze del beneventano, si aprirà alle ore 10, con l’inaugurazione dell’iniziativa alla presenza di Luigi Nicolais, Presidente della Fondazione, Ernesto Stellato, Sindaco del Comune di San Tammaro e Gennarino Masiello, Vice Presidente nazionale di Coldiretti, Manuel Lombardi, Presidente di Coldiretti Caserta. I visitatori saranno accolti all’interno del Sito da una spettacolare mongolfiera che sorvolerà il galoppatoio grazie alla passione degli operatori dell’Associazione Res Ballooning di Fragneto Monforte. Nell’area esterna saranno presenti gli stand dei produttori di eccellenze agroalimentari della Campania, con al centro un prodotto simbolo della provincia di Benevento: il vino. Nel 2019, infatti, l’area vitivinicola del Sannio è stata dichiarata “Città Europea del Vino”. Ci saranno anche specialità legate al periodo del carnevale e richiami culinari alla cucina dei Borbone. Dalle 12, all’interno della Sala Monta, sarà presentato l’incontro musicale Parole e Musica, a cura di Luca Signorini, primo violoncellista del Teatro San Carlo, accompagnato dal pianista Bruno Persico. Seguirà, negli spazi esterni, la performance di musiche tradizionali eseguita dai Bottari di Macerata, che utilizzano strumenti del lavoro agricolo, botti e tini, per produrre ritmi incalzanti. L’iniziativa proseguirà tra momenti di degustazioni agrifood con carne marchigiana, salumi, formaggi, mozzarella di bufala e la mela annurca. Ci sarà anche un’area dedicata ai bambini con uno spazio animato dal Teatro dei Burattini del maestro Giò Ferraiolo, che metterà in scena lo spettacolo Pulcinella custode dei Sapori. Il pubblico potrà partecipare, inoltre, alle visite didattiche a cura della Cooperativa Il Cardo.

Sala Monta La ciclovia del Carolino – Cicloturismo in Campania. Il ruolo delle randonnées e del Real Sito di Carditello.

Dalle ore 16 la Sala Monta ospiterà il convegno La ciclovia del Carolino – Cicloturismo in Campania. Il ruolo delle randonnées e del Real Sito di Carditello, durante il quale sarà presentato il percorso della Ciclovia del Carolino, da Carditello alle sorgenti del Fizzo, alle pendici del monte Taburno. L’itinerario, che sarà collaudato nella giornata di sabato 2 marzo, ripercorre in gran parte l’originario percorso dell’acquedotto. L’iniziativa sarà il preludio della manifestazione randonneur “Sulla via del Carolino” già programmata per il 13 ottobre 2019 e si svolge in collaborazione con l’associazioni Audax Randonneur Italia, con il Velo Club Vento Contrario di Calvi Risorta, con la Greenway del Sannio, promossa dai comuni della Valle Telesina in provincia di Benevento. Aprirà il convegno Roberto Formato, Direttore Fondazione Real Sito di Carditello, introducendo i progetti in corso, cui seguiranno i saluti di Manuel Lombardi, Presidente Coldiretti Caserta, Luca Bonechi, Presidente Audax Randonneur Italia, Antonio Bonacci, Presidente Velo Club Vento Contrario. Il convegno proseguirà con gli interventi di Giuseppe Gallina, Responsabile Sud Audax Randonneur Italia, Leonardo Ancona, Responsabile Parco e Acquedotto Carolino, Matteo Iannotti, Greenway del Sannio, Paolo Landri, CNR IRPSS, Concetta Mauriello, Nutrizionista Concluderanno l’incontro Giorgio Magliocca, Presidente della Provincia di Caserta, Corrado Matera, Assessore allo Sviluppo e Promozione del Turismo, Regione Campania. il giornalista di cicloturismo Antonio Caggiano. Il convegno sarà moderato dal giornalista di cicloturismo Antonio Caggiano.

Il Villaggio Reale

Intitolato Villaggio Reale, il ciclo di eventi inaugurato domenica 3 marzo, si svilupperà nell’arco del 2019 e sarà volto alla scoperta delle migliori produzioni in ambito agroalimentare e culturale delle province di Avellino, Benevento, Caserta, Napoli e Salerno. Ogni appuntamento prevede l’esposizione e la vendita di prodotti campani, con particolare riferimento agli alimenti cardine della Dieta mediterranea. Gli eventi saranno arricchiti da una offerta variegata di attività collaterali, legate alle specificità delle aree geografiche cui è dedicato l’appuntamento. L’iniziativa, realizzata negli spazi interni ed esterni del Real Sito di Carditello, è ideata dalla Fondazione Real Sito di Carditello, in collaborazione con Coldiretti Caserta, in sinergia con Coldiretti Campania e Campagna Amica.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cibo e Vino, potrebbe interessarti

  • Sorsi e risorsi storici fa tappa nelle terre del Falerno

    • dal 19 al 20 ottobre 2019

I più visti

  • "Suggestioni borboniche", 2 mesi di iniziative nei siti Unesco del casertano

    • dal 8 settembre al 13 novembre 2019
  • Sport ed inclusione sociale: Happy Hand arriva a Caserta al fianco di Pietro

    • da domani
    • dal 19 al 20 ottobre 2019
    • Palazzetto dello Sport
  • Da Artemisia a Hackert, la Galleria Lampronti in mostra alla Reggia

    • dal 13 settembre 2019 al 13 gennaio 2020
    • Reggia di Caserta
  • Festa della mela: al via la 27^ edizione

    • dal 18 al 20 ottobre 2019
Torna su
CasertaNews è in caricamento