Pittura, scultura e letteratura si incontrano al "Salotto Culturale"

“Incontri d’Arte”, diretto da Patrizia Rizzitano, presenta il “Salotto Culturale” venerdì 2 marzo 2018 dalle ore 19 presso la sede di via Caravaggio, 64, ad Aversa.

L’evento vedrà al centro la Mostra Personale dell’Artista Maestro Ivana Storto. Altro momento della serata sarà dedicato alla “Live performance – Art tribute” dell’Artista scultore Maestro Domenico Sepe, Body Art in estemporanea con la modella Claudia Brusciano. Altro momento importante della serata sarà la presentazione del libro “Per non far finta di essere vivi” – L’importanza di amarsi per ricevere amore, con l’intervento degli autori Bruno Daniele e Tea Fabiana.

Una serata di arte e cultura a tutto tondo, dunque, che vedrà come suo epicentro la Mostra dell’Artista Ivana Storto, “La suggestione del colore tra realtà e libertà”, che sarà accompagnata da una nota critica di Franco Bulfarini. Altro contributo critico in occasione della mostra è quello dell’“Oggettività e fantasia nell’opera di Ivana Storto” a cura di Domenico Raio il quale tra l’altro dichiara: "La pittura di Ivana Storto spazia dalla natura morta alla figura, dal paesaggio all’astratto in una sottile contaminazione di generi che rappresenta il tratto distintivo della sua variegata produzione artistica. Identificata la natura quale principale fonte d’ispirazione, l’artista ne coglie forme e colori per riproporli in un contesto ormai affrancatosi dalla figurazione classica, divenendo l’espressione di un sentire pittorico capace di coniugare oggettività e fantasia. […] Opera di sintesi tra i diversi generi che caratterizzano l’artista Ivana Storto, e che di certo prelude a future sperimentazioni stilistiche, risulta “Cielo e mare”. Qui la trattazione informale si spinge fino a realizzare rilievi cromatici e presentare inserti materici in un turbinio di forme e colori sparsi d’istinto sulla tela, ma che nei toni come nella fluidità dell’impianto pittorico richiamano gli ambienti che danno anche il titolo al dipinto".

Molti sono i critici che si sono occupati dalla lettura, presentazione e promozione dell’Arte di Ivana Storto come Domenico Raio, Franco Bulfarini, Gianni Nappa, Erasmo Serretti, Angelo Coppola, Domenico Taricco, e altri. Ivana Storto, veneziana di origine, ora residente a Caserta, è sempre stata interessata a dipingere fin da ragazza; esordisce sulla scena espositiva presentando le sue opere dal 2009. Ha partecipato a diverse rassegne artistiche ottenendo riconoscimenti a livello nazionale.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Da Artemisia a Hackert, la Galleria Lampronti in mostra alla Reggia

    • dal 13 settembre 2019 al 13 gennaio 2020
    • Reggia di Caserta
  • Art Revolution: i quadri parlanti in mostra al Campania

    • Gratis
    • dal 1 al 30 ottobre 2019
    • Centro Commerciale Campania

I più visti

  • "Suggestioni borboniche", 2 mesi di iniziative nei siti Unesco del casertano

    • dal 8 settembre al 13 novembre 2019
  • La Madonna di Casaluce lascia Aversa: ecco il programma della processione

    • solo oggi
    • Gratis
    • 15 ottobre 2019
    • Santuario mariano
  • Da Artemisia a Hackert, la Galleria Lampronti in mostra alla Reggia

    • dal 13 settembre 2019 al 13 gennaio 2020
    • Reggia di Caserta
  • Art Revolution: i quadri parlanti in mostra al Campania

    • Gratis
    • dal 1 al 30 ottobre 2019
    • Centro Commerciale Campania
Torna su
CasertaNews è in caricamento