Cultura

Reggia: pubblicato bando per il restauro dell’emiciclo orientale

Caserta - Il 6 novembre scorso è stato pubblicato il bando di gara per l’affidamento dei lavori di restauro dell’emiciclo orientale, parte integrante del progetto vanvitelliano per il palazzo reale e la nuova capitale voluti da Carlo di Borbone...

Il 6 novembre scorso è stato pubblicato il bando di gara per l'affidamento dei lavori di restauro dell'emiciclo orientale, parte integrante del progetto vanvitelliano per il palazzo reale e la nuova capitale voluti da Carlo di Borbone. La gara, bandita dal Provveditorato alle opere pubbliche, prelude, finalmente, all'avvio dell'intervento di recupero funzionale della porzione meridionale dell'esedra monumentale, che attualmente versa in condizioni di abbandono e di degrado, costituendo un passo fondamentale del processo di ricomposizione della frattura esistente fra il tessuto urbano e la piazza-giardino, così importante per il rilancio del ruolo di grande attrattore turistico attribuito alla Reggia.

La presenza di un istituto di alto significato culturale, come l'archivio di stato, rappresenta infatti un primo fattore di attrazione di funzioni urbane nel grande invaso della piazza ellittica, che, per lo sviluppo del tessuto urbanistico subentrato al progetto vanvitelliano, si trova in posizione periferica rispetto al centro della città. La condizione attuale di marginalità della piazza verrà definitamente ribaltata con la riconversione funzionale dell'emiciclo occidentale ex sede del Distretto militare, destinato a servizi di accoglienza turistica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Reggia: pubblicato bando per il restauro dell’emiciclo orientale

CasertaNews è in caricamento