La Coldiretti cura l’area verde di Piazza Carlo III davanti alla Reggia

L’erba del prato della piazza antistante la Reggia di Caserta sarà tagliata dalle aziende della Coldiretti. La Federazione provinciale dei coltivatori ha accolto la richiesta di aiuto lanciata dal manager della Reggia, Mauro Felicori e stamattina...

coldiretti campetti reggia

L’erba del prato della piazza antistante la Reggia di Caserta sarà tagliata dalle aziende della Coldiretti. La Federazione provinciale dei coltivatori ha accolto la richiesta di aiuto lanciata dal manager della Reggia, Mauro Felicori e stamattina le aziende Lamberti, la Società agricola di Francesco D’Amore, Biomontella e Sereco saranno in piazza Carlo III per curare l’area verde. «Non è la prima volta – ha spiegato il presidente della Coldiretti, Tommaso De Simone – che la nostra Federazione raccoglie inviti lanciati da istituzioni che si trovano in difficoltà nella gestione di spazi verdi. Occorre considerare che l’ingresso ai beni monumentali rappresentano il biglietto da visita del bene stesso agli occhi di chi lo visita e trovare dei prati curati è anche indice di rispetto verso il monumento, i cittadini di quel luogo e soprattutto i turisti. La piazza Carlo III è in un certo senso l’ingresso della Reggia ed è importante che l’erba sia falciata. Abbiamo deciso – ha concluso De Simone – di raccogliere l’invito di Felicori al rilancio del monumento vanvitelliano e nel nostro piccolo facciamo e faremo anche in futuro la nostra parte».

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
CasertaNews è in caricamento