"Il racconto della giustizia": al via il ciclo d'incontri nella Cappella Palatina della Reggia

Sarà la Reggia di Caserta, con il suggestivo scenario della Cappella Palatina, ad inaugurare il ciclo di incontri sul tema de “Il racconto della giustizia” con la presentazione del volume “Che cosa è la Giustizia per me. Chinago ed altre storie” di Jack London. L’evento, che si svolgerà martedì 10 dicembre alle 16,30, è organizzato dall’associazione “Astrea Sentimenti di Giustizia”, sodalizio composto da magistrati e giuristi con sede a Napoli, e da Confindustria Caserta, in collaborazione con il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli” e la Fondazione Banco di Napoli.

I lavori, coordinati dal magistrato Vincenzo Piscitelli, presidente dell’associazione “Astrea Sentimenti di Giustizia”, prenderanno il via con i saluti del presidente di Confindustria Caserta, Gianluigi Traettino, del direttore del Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli”, Lorenzo Chieffi, e della presidente della Fondazione Banco di Napoli, Rossella Paliotto. Successivamente, sono previsti gli interventi del magistrato Raffaele Piccirillo, di Massimo Tita, professore associato di Storia del Diritto e della Giustizia in Europa dell’Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli” e di Stefano Manferlotti, professore emerito di Letteratura inglese e Letterature comparate dell’Università “Federico II” di Napoli. Nel corso dell’evento sono in programma delle letture di brani tratti dall’opera di London, che saranno effettuate dall’attore Roberto De Francesco.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Raiz, Servillo e Bosso per il festival all'Arena Spartacus

    • dal 9 luglio al 15 settembre 2020
    • Arena Spartacus - Amico Bio
  • Il ‘Parete Art Museum’ riapre dopo i mesi di lockdown con "Presenze Contemporanee"

    • dal 27 giugno al 15 agosto 2020
    • Parete Art Museum
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    CasertaNews è in caricamento