Carnevale 2011 allinsegna dellallegria e della gastronomi

Valle Agricola - Anche quest'anno la Pro loco di Valle Agricola, in collaborazione con l'amministrazione comunale ha deciso di promuovere il Carnevale Valliggiano mettendo in moto una macchina organizzativa di tutto rispetto. L'appuntamento è per...

Anche quest'anno la Pro loco di Valle Agricola, in collaborazione con l'amministrazione comunale ha deciso di promuovere il Carnevale Valliggiano mettendo in moto una macchina organizzativa di tutto rispetto. L'appuntamento è per martedi 8 marzo. La mattinata sarà dedicata interamente ai più piccini con giochi, truccabimbi, teatrino, ballon art e zucchero filato. La giornata proseguirà all'insegna del divertimento per grandi e piccini con canti e balli tradizionali con la sfilata delle maschere e tant'altro ancora, largo spazio sarà dedicato anche alla gastronomia, con prelibatezze tipiche del carnevale Valliggiano (pasta al forno , ciciri e tagliariegli ) a fine serata sarà premiata la masche ra più bella e a tutte le donne la Pro Loco e l'amministrazione comunale di Valle Agricola regaleranno un piccolo buche di mimose per festeggiare l'8 marzo "Festa della Donna".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore il medico Daniele Ferrucci

  • Picchia il vicino due volte in mezza giornata: arrestato 45enne

  • L'ombra dei servizi segreti all'incontro tra Zagaria e l'ex capo del Dap

  • Camorra a Caserta, la moglie del boss comanda durante la detenzione: 7 arresti

  • Camorra a Caserta, accuse via social per prendere il potere: "Infame, te la fai con le guardie"

  • Ragazza muore ad appena 26 anni: gli amici sotto choc

Torna su
CasertaNews è in caricamento