menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20110122070535_speranza

20110122070535_speranza

'Le ali dell'anima', si presenta l'opera di Sonia Colopi Fusaro

Santa Maria Capua Vetere - Sabato 22 gennaio la mattina nell'Aula Magna dell'Itg "Nervi di Santa Maria Capua Vetere alle ore 10.30 ed il pomeriggio nella sala conferenze della Galleria del Museo di Pulcinella di Acerra alle ore 17.30avrà luogo la...

Sabato 22 gennaio la mattina nell'Aula Magna dell'Itg "Nervi di Santa Maria Capua Vetere alle ore 10.30 ed il pomeriggio nella sala conferenze della Galleria del Museo di Pulcinella di Acerra alle ore 17.30avrà luogo la presentazione del libro di poesie di Sonia Colopi Fusaro, intitolato "Le ali dell'anima"; La cerimonia sarà presenziata mattina dal Scolastico prof. Renato Botteed il pomeriggio Sindaco del comune di Acerra dott. Tommaso Esposito, Direttore del Museo di Pulcinella di Acerra dott. Francesco Mennitto, del Centro di Cultura "Acerra Nostra" dott. Eustachio Paolicelli, Assessore alla Cultura di Acerra dott. Giuseppe Del Pennino. Il libro sarà presentato da Carlo Roberto Sciascia, che ne ha scritto la prefazione critica, mentre alcune liriche saranno lette da Clea De Francesco. È previsto un intervento musicale di Francesco Colella alla chitarra. L'evento prevede anche l'esposizione di tutte le opere, delle quali le fotografie sono state pubblicate nel volume e sono state realizzate dagli artisti Salvatore D'Onofrio, Francesco Russo, Anna Scopetta e Bartolomeo Sciascia, ognuna a fianco della poesia abbinata. Il libro, dalla copertina accattivante dalle varie tonalità di amaranto su beige chiaro, si avvale della prefazione di Dora Liuzzi e del testo critico di Carlo Roberto Sciascia intitolato "Sonia Colopi e il suo Salento".
È proprio la penisola leccese, protesa tra l'Adriatico e lo Ionio, con tutti i suoi abitanti e gli affetti della stessa autrice ad essere il tema centrale delle poesie, dal quale la poetessa parte per riflettere sull'uomo e sulla società, sul tempo che passa e su quello dei ricordi, su aspetti psicologici e su altri personali, il tutto supportato da una elegante espressività dalle notevole incisività e valenza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento