menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Presentazione del libro sul Secondo Risorgimento

Caserta - Con la presentazione del libro sul "Secondo Risorgimento", scritto da Vincenzo De Michele (Guida Editore), le attività della piazza del sapere riprenderanno venerdì 14 gennaio 2011 alle ore 17,30 a Caserta nella Sala de La Feltrinelli...

Con la presentazione del libro sul "Secondo Risorgimento", scritto da Vincenzo De Michele (Guida Editore), le attività della piazza del sapere riprenderanno venerdì 14 gennaio 2011 alle ore 17,30 a Caserta nella Sala de La Feltrinelli in Corso Trieste 154.
A nome dei tanti amici e sostenitori della rete di associazioni e di competenze che hanno collaborato con noi, ringraziamo vivamente lo staff della libreria Feltrinelli di Caserta per la disponibilità degli spazi offerti in occasione dei tanti incontri ed iniziative svolti nell'arco del 2010. In pochi mesi nella città di Caserta (da qualcuno descritta come "distratta" o come "impero dei casalesi") si è realizzato un piccolo miracolo: la piazza del sapere è diventata uno dei luoghi più partecipati della città, di incontro e di confronto aperto. In questa sede la cultura viene vissuta come un fattore di coesione sociale, di apprendimento permanente. Sempre più si va affermando come una vera e propria agorà al centro della città per promuovere la partecipazione democratica e la formazione alla cittadinanza, alla cultura dei diritti e dei valori fondamentali della nostra Costituzione.
Per il nuovo anno ci auguriamo che la Direzione de La Feltrinelli Librerie realizzi un altro sogno: allestire gli spazi già disponibili nella parte inferiore della libreria, con l'organizzazione di una sala espositiva, più capiente ed attrezzata per incontri/dibattiti. La programmazione delle attività della piazza del sapere per il 2011 verrà organizzata sulla base di indirizzi ed aree tematiche che noi riteniamo prioritari e che sono le seguenti:
?Antirazzismo, accoglienza e diritti;
?Economia sociale, sviluppo sostenibile e innovazione;
?Legalità, coesione e giustizia sociale;
?Saperi e cittadinanza (istruzione e formazione permanente);
?"Sorelle d'Italia": le donne nel Risorgimento e nella Resistenza;

?Letteratura e varie: narrazioni, poesia e teatro.
In base a queste indicazioni ed in coerenza con il carattere aperto di una visione della cultura come promozione educativa, sociale, chiediamo a tutti gli amici e protagonisti della rete di associazione di collaborare con proposte e suggerimenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Autostrada liberata dopo 10 ore di inferno. "Andiamo a Roma"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento