menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20110108073444_giorno_cielo

20110108073444_giorno_cielo

Prima nazionale del Docu-Film 'Il Giorno del Cielo' di Andrea Parente

Caserta - Giovedì 13 gennaio 2011, ore 18.30, in via C. Battisti n.76 a Caserta c/o lo Studio Ofca ci sarà la presentazione in prima nazionale del Docu-Film "Il Giorno del Cielo", del regista Andrea Parente Il film presenta in modo diretto e...

Giovedì 13 gennaio 2011, ore 18.30, in via C. Battisti n.76 a Caserta c/o lo Studio Ofca ci sarà la presentazione in prima nazionale del Docu-Film "Il Giorno del Cielo", del regista Andrea Parente
Il film presenta in modo diretto e coinvolgente l'antica manifestazione di religiosità popolare dei "Gigli di Nola" (studiata da molti antropologi di livello internazionale), che ogni anno, a fine giugno, durante la festa di S. Paolino di Nola, si svolge per le strade cittadine. Di essa il principale protagonista rimane il popolo dei quartieri .

Programma dell'Incontro
Breve presentazione dell'antica manifestazione nolana dell'antropologo Augusto Ferraiuolo, della Boston University Breve introduzione al Docu-Film del regista Andrea Parente Proiezione del Documentario "Il Giorno del Cielo", di A. Parente, durata : 47 minuti.
Conversazione collettiva sul tema Breve Concerto di Musica popolare Modererà l'incontro il giornalista Luigi Ferraiuolo
Rete Eventi Culturali di A.Altieri, Agenzia Eventi di P.Russo, Studio Ofca di R.Cutillo, Cineclub Vittoria INFO: 328-53433224 ; 347-8437262

Sinossi - " Il Giorno del Cielo "

Cattolicesimo e totemismo. Arcaicità e canzoni pop. Tradizione e contaminazione. La Festa dei Gigli è un luogo di contraddizioni razionali e contrasti visivi.Vista sotto l'occhio della modernità questa manifestazione religioso-antropologica appare come estrema espressione di follia e di non-senso. Eppure "sotto al Giglio" ci sono tutt'oggi migliaia di persone con delle vite normali, partecipi di una festa che, come poche, smuove l'inconscio collettivo e rafforza l'identità dei partecipanti.A raccontarcela ci sono un agricoltore, un marketing manager, un magistrato, un imprenditore e un operaio. Persone diverse tra loro, ma unite dal fatto di vivere in prima persona uno degli eventi più potenti, spettacolari, coinvolgenti e controversi di tutta l'area mediterranea.
br>Trailer https://www.vimeo.com/12760765

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento