menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Napoli il mistero delle janare sul gruppo televisivo TV Campane 1 e 2

Napoli - Domenica 9 gennaio alle ore 14.30 e alle 22.30, e in replica per l'intera settimana, la nona puntata "Napoli è… il mistero delle janare". Dopo la pausa natalizia grande ritorno della trasmissione televisiva Napoli è..., trasmissione...

Domenica 9 gennaio alle ore 14.30 e alle 22.30, e in replica per l'intera settimana, la nona puntata "Napoli è? il mistero delle janare". Dopo la pausa natalizia grande ritorno della trasmissione televisiva Napoli è..., trasmissione interamente dedicata alle tradizioni e alla cultura campana, in onda sul gruppo televisivo TV Campane 1 & 2 e prodotta dalla Sassi Production srl.
Grandissima ed emozionante puntata questa di apertura del 2011 con un eccezionale documento integrale che riprende un sabba di janare nei boschi del beneventano con relativo rito di iniziazione di una giovane janara. Il tutto è stato possibile grazie alla collaborazione dello scrittore Gabriele Palladino - autore di innumerevoli libri tra cui anche il suo più famoso "alla ricerca del mondo perduto" - e del direttore editoriale di Pontelandolfo news dottor Renato Rinaldi, storico del territorio.
Fini conoscitori della propria terra e delle proprie tradizioni hanno accompagnato Pino Ecuba e Salvatore Piedimonte di notte nei boschi del beneventano in questa avventura mozzafiato che si è rivelata un' esperienza che sicuramente resterà unica per le immagini riprese e per l'argomentazione trattata.
Il progetto "Napoli è?" - che si avvale del patrocinio dell'Ordine dei giornalisti e dell'Asso stampa della Campania - nasce da una forte voglia e una tenace volontà da parte del Gruppo Sassi, gruppo sempre in prima linea per la difesa della cultura e delle tradizioni campane, di valorizzare tutti quelli che sono siti culturali, storici, artistici, religiosi, ritenuti secondari. «L'obiettivo principale della nostra trasmissione - afferma Salvatore Piedimonte - è quello di creare un percorso di conoscenza e promozione delle tradizioni, della cultura e dell'identità e memoria storica del nostro territorio e nel contempo valorizzare quei siti culturali, storici, artistici, religiosi, che ritenuti minori o secondari sono tralasciati dalle organizzazioni sia turistiche sia governative e spesso vengono anche derisi dalla mancanza di sviluppo.».

«Il progetto della nostra trasmissione - dice Pino Ecuba che è anche il regista - si snoda in due fasi essenziali, la prima è stato quella di seguire un itinerario "Mariano" cosa che abbiamo fatto - e concluso - attraverso una serie di reportage. La seconda è costruire un itinerario di conoscenza di antiche tradizioni, della cultura e della memoria storica della nostra Regione con una presenza più capillare sul territorio.».
Meravigliosa la sigla finale "Napule è" interpretata dal grandissimo Mario Maglione. Storia? Tradizioni? Cultura? Conosci la tua Campania e vuoi portarla in Tv? ?Contatta la nostra redazione Napoli è? - napoli@grupposassi.it - 389-1530187

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Attualità

Una alunna positiva al coronavirus: tornano in Dad due classi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento