menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20101230072231_CERIMONIA

20101230072231_CERIMONIA

Luomo, per esempio, presentazione dellultima fatica editoriale di Raffaele Mazzarella

Piedimonte Matese - Si è svolta, mercoledì 29 Dicembre 2010, con inizio alle ore 17.30 presso l'Auditorium Comunale di San Domenico, nel novero degli 'Eventi Natale 2010' promossi dall'Amministrazione della Città di Piedimonte Matese, la prevista...

Si è svolta, mercoledì 29 Dicembre 2010, con inizio alle ore 17.30 presso l'Auditorium Comunale di San Domenico, nel novero degli 'Eventi Natale 2010' promossi dall'Amministrazione della Città di Piedimonte Matese, la prevista presentazione dell'ultima fatica editoriale di Raffaele Mazzarella dal titolo "L'uomo, per esempio", Collana Lettere Italiane, Guida Editore. L'Amministrazione Comunale ha incontrato l'Autore, originario di Caiazzo, che, attraverso venti interviste a odierni protagonisti del mondo della cultura, dello spettacolo, della società, dell'economia, dell'astronomia, dell'etica, della religione (da Margherita Hack a Biagio Izzo, dal Cardinale Crescenzo Sepe a Orietta Berti, solo per citarne qualcuno), ha inteso stimolare la riflessione sulla centralità dell'uomo nella storia, con particolare riferimento al contesto evolutivo e sociale di oggi.Moderatore dell'incontro è stato l'Assessore alla Cultura e P. I. Benedetto Iannitti. Simpatico il dialogo tra l'Autore e l'Assessore Attilio Costarella che, attraverso una decina di domande, ha cercato di mettere a nudo le tematiche affrontate nel libro, con ulteriori spunti di riflessione che sono emersi via via. E' intervenuto, in fase di dibattito, Michele Petrucci, cittadino piedimontese, uno dei venti intervistati dall'Autore. L'incontro è stato preceduto dalla proiezione di un filmato su "Felicità è? creare felicità", a cura del Movimento per la Vita, sulla origine biologica della vita. Presente alla manifestazione Fabrizio Pepe, Presidente della Comunità Montana zona del Matese, che al termine ha donato a R. Mazzarella il libro-documento, edito dall'Amministrazione Comunale di Piedimonte Matese, sul complesso monumentale di San Tommaso d'Aquino, recentemente restaurato con fondi POR; mentre l'Assessore Iannitti gli ha consegnato una targa ricordo dell'Ente di Piazza De Benedictis.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento