menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20101222070458_Portico_San_Carlo_Caiazzo

20101222070458_Portico_San_Carlo_Caiazzo

Luminaria, l'arte accende Napoli

Napoli - Luminaria, l'arte accende Napoli. Domani pomeriggio, 22 dicembre con inizio alle ore 19.00, in piazza San Domenico Maggiore, in occasione delle festività natalizie, si inaugura la rassegna d'arte contemporanea en plein air: LUMINARIA...

Luminaria, l'arte accende Napoli. Domani pomeriggio, 22 dicembre con inizio alle ore 19.00, in piazza San Domenico Maggiore, in occasione delle festività natalizie, si inaugura la rassegna d'arte contemporanea en plein air: LUMINARIA, sostenuta dalla Regione Campania - Assessorato al Turismo e ai Beni Culturali - Comune di Napoli e dall 'EPT Napoli, con la collaborazione delle Municipalità coinvolte.
L'idea principale è quella di trasformare le installazioni di artisti e designers in strumenti di riqualificazione dello spazio urbano, adoperando i luoghi come 'materia' o scena.
L'auspicio è quello di rendere Luminaria un appuntamento fisso della città, teso a rafforzare i virtuosi meccanismi di produzione e le occasioni di lavoro e di sviluppo che si creano intorno alla manifestazione. Artisti e designers sono stati invitati ad intervenire con un segno luminoso, nulla a che vedere con le luminarie decorative da festa, ma un contrasto visivo contemporaneo tra le loro opere e le piazze, le vie e i vicoli partenopei.
Corpi illuminanti sospesi,video installazioni, interventi artistici per un totale di undici segni site specific che suggeriscono un'atmosfera illuminata con ironia poesia e creatività.
L'itinerario si snoda: nel cuore del Centro Antico in via San Sebastiano, piazza San Domenico Maggiore, Piazza del Gesù Nuovo, Porta Capuana, presso i gradini di Francesco d'Andrea in Via dei Mille, Piazza Fuga, porticato del teatro San Carlo, giardino pensile di Palazzo Reale, Piazza del Plebiscito e ciminiera 'Coke' Ex Italsider di Bagnoli.
Gli artisti e designers coinvolti sono: Alessandra Franco, AV Ascolti Visivi, Carlo Bernardini, Martina Caiazzo & Guido Picardi, Tina Conforti & Studio Venezia Tre, Lucio Iezzi, Giancarlo Neri, Luigi Pagano & Sergio Catalano, Anna Tulisi, Fabio Figlia & Fabio Scotto di Clemente
Questi i siti coinvolti e gli artisti che vi interverranno:
- via S. Sebastiano "Piovono saette" di Luigi Pagano e Sergio Catalano (22 dic.2010 -10 gen.2011);- Teatro S. Carlo, installazione di Picardi e Caiazzo (22 dic.2010 - 10 gen.2011);
- Piazza del Gesù video installazioni di AV Ascolti Visivi ( 22,23, dicembre 2010);
- Piazza S. Domenico, installazioni di Giancarlo Neri (22 dic.2010 - 10 gen.2011);
- Porta Capuana "le caustiche" di Anna Tulisi (22 dic.2010 - 10 gen.2011);
- Piazza Plebiscito, video installazione "presepe multietnico contemporaneo" ( 22/26 dicembre 2010); - Giardini Pensili Palazzo Reale, opera di Lucio Iezzi (22 dic.2010 - 10 gen.2011);
- Piazza Fuga (scalinata) , lavori di Tina Conforti e Studio Venezia 3 (22 dic.2010 - 10 gen.2011);
- Via Filangieri/ gradini Francesco d'Andrea, installazione di Carlo Bernardini (30 dic.2010 - 10 gen.2011);
- Ciminiera Italsider- 'Torre Candela Cokè',
Videoinstallazione (il 22 e 23 dicembre 2010);- Via Benedetto Croce, installazione 'lift me on' Croce Fabio Scotto di Clemente & Fabio Figlia (2/7 gennaio 2011)
Direzione artistica: Salvatore Biazzo.Direzione scientifica: Simona Perchiazzi

Saranno distribuite piantine con tutte le informazioni utili e con le date relative alle proiezioni delle videoinstallazioni. Per verificare il gradimento e per poter valutare il flusso di visitatori sarà possibile inviare una mail alla segreteria organizzativa di luminaria.
Le opere installate sono tutte a basso consumo energetico e per l'allestimento sono stati utilizzati ganci già esistenti nel rispetto del patrimonio comune.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Attualità

Una alunna positiva al coronavirus: tornano in Dad due classi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento