menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Simona Tili e Pietro Marcello per la II edizione del Festival del Cinema Indipendente

Caserta - Giovedì 23 dicembre, a partire dalle ore 18.00, Simona Tili e Pietro Marcello saranno al centro di uno speciale appuntamento prenatalizio con Cinema dal Basso al Teatro Civico 14 di Caserta. Cinema dal Basso, rinnova così il suo...

Giovedì 23 dicembre, a partire dalle ore 18.00, Simona Tili e Pietro Marcello saranno al centro di uno speciale appuntamento prenatalizio con Cinema dal Basso al Teatro Civico 14 di Caserta. Cinema dal Basso, rinnova così il suo appuntamento con un regalo speciale per i cinefili casertani: il ritorno in città di due giovani registi che hanno riscosso enorme fortuna in Italia e all'estero e che tornano a Caserta per raccontarci, tra parole e immagini, il 'loro' Cinema dal Basso.
Simona Tili, casertana, lavora a Roma per la RAI: insieme ad Angelica De Rossi e Andrea Ciacci è regista e autrice di "Missing New Orleans" vincitore del premio come miglior documentario al Napoli Film Festival 2008. Telecamera in spalla e pochi mezzi questi "documentaristi on the road" hanno raccontato il paradosso di un America che " non aveva bisogno di andare all'estero per trovare il mondo sottosviluppato. Ce l'avevano in casa", ma anche la bellezza e la voce struggente di una New Orleans ormai in ginocchio.Un altro casertano d'eccellenza, Pietro Marcello, sarà protagonista di questo nuovo appuntamento con Cinema dal Basso con il "Passaggio della linea" presentato in concorso alla 64° Mostra del Cinema di Venezia e premiato con la menzione speciale: il docu film, ambientato interamente sui treni , è un viaggio delicato ma profondo in un umanità variegata e pulsante che sale e scende dai treni, da un capo all'altro dell'Italia, di notte e di giorno, con il suo bagaglio di storie che Marcello ricostruisce come un puzzle di frammenti di storie che delineano lo spaccato di un Italia sospesa nel tempo.Autore delle musiche della fortunata opera Marco Messina, che parteciperà all'evento con un intervento sulla creazione di musiche per il cinema. Campionatore e dub master dei 99 Posse, fondatore dei Resina con all'attivo collaborazioni con i più grandi nomi del panorama musicale italiano e non, il vulcanico musicista partenopeo fondatore dell'etichetta indipendente Mousikelab, ha firmato la colonna sonora del "Passaggio della linea" insieme a Mirko Signorile.Nel corso della serata, durante la quale a tutti gli ospiti verrà offerto un buffet, verrà proiettato il pluripremiato cortometraggio di Emanuele Pisano "Rec, Stop & Play" selezionato per voi da Cinema dal Basso.La serata sarà conclusa dall'esibizione musicale di un quartetto di musicisti eccellenti della nostra provincia: Wena Gesutta (voce), Wince Gnesutta (Voce e basso), Lucky Pesce (piano), Gennaro Bizzarro (Batteria). La formazione si esibirà in un suggestivo live set acustico in omaggio a Cinema dal BassoTutte le info e il bando per la selezione delle opere in vista della II edizione del Festival del Cinema Indipendente a Caserta su: www.cinemadalbasso.wordpress.com

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento