menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Omovies, sul grande schermo quattro documentari per la seconda giornata di programmazione

Napoli - La seconda giornata di programmazione della III edizione di Omovies, Festival di cinema omosessuale e questioning vede la proiezione di alcuni documentari lesbici di recente produzione che hanno avuto un buon riscontro di critica e...

La seconda giornata di programmazione della III edizione di Omovies, Festival di cinema omosessuale e questioning vede la proiezione di alcuni documentari lesbici di recente produzione che hanno avuto un buon riscontro di critica e pubblico e che offrono un approccio storico al femminismo e alla storia del movimento lesbico italiano.

Si comincia alle ore 18 con il mediometraggio A cavallo tra i mondi (Italia, 2008) di Cristina Capone (Sirka) che indaga sui problemi di visibilità delle lesbiche nel nostro paese. Cristina Capone, sarà presente in sala dove incontrerà fan e giornalisti e, dopo la proiezione, sarà disponibile a rispondere alle domande degli spettatori. Alle 21 è la volta di Zanzibar Una storia d'amore (Italia, 2008) Di Francesca Manieri e Monica Pietrangeli un documentario sullo storico loca femminista separatista e lesbico di Roma attivo alla fine degli anni 70. In sala sarà presente Monica Pietrangeli che incontrerà fan e giornalisti e, dopo la proiezione, sarà disponibile a rispondere alle domande degli spettatori.
Entrambe le registe partecipano anche alla tavola rotonda Cinema omosessuale: visibilità e distribuzione che si terrà, sempre al cinema Astra, alle ore 19. Oltre a loro due parteciperanno anche il regista Renato Giordano, il cui film Senza amore verrà proiettato al Festival venerdì 17 alle 17, Lorenzo Gigliotti Professore di teoria e tecnica del linguaggio cinematografico all'Università di Salerno e Cosimo Santoro Direttore della Distribuzione Atlantide Entertainment, che è presente al festival con i film Donne-moi la main (Francia/Germania, 2008) di Pascal-Alex Vincent e Plan B (Argentina, 2009) di Marco Berger. La giornata di proiezioni si apre col documentario Alla luce del sole (Italia, 2010) di Federico Cappabianca (h 17.00), sul Pride di Napoli 2010, e si conclude col lungometraggio Plan B (Argentina, 2009) di Marco Berger alle ore 22.00.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

social

Un grave lutto colpisce il pizzaiolo Francesco Martucci

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Tasso positività schizza al 14%, nel casertano 276 nuovi casi

  • Attualità

    Ergastolo ostativo cancellato. "Così la camorra ha vinto"

  • Cronaca

    Contagi troppo alti, scuole chiuse un'altra settimana

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento