menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20101213075946_rita

20101213075946_rita

Versi in jazz di Rita Pacilio allAssociazione culturale Il Pilastro

Santa Maria Capua Vetere - L'Associazione culturale "Il Pilastro " di Santa Maria Capua Vetere ha ospitato sabato sera in una sala gremita di pubblico, i versi in jazz di Rita Pacilio, la Lady in Jazz sannita che è solita presentarsi in scena con...

L'Associazione culturale "Il Pilastro " di Santa Maria Capua Vetere ha ospitato sabato sera in una sala gremita di pubblico, i versi in jazz di Rita Pacilio, la Lady in Jazz sannita che è solita presentarsi in scena con una rosa rossa appoggiata sul leggio.
La serata è stat introdotta dal padrone di casa, l'avvocato Gennaro Stanislao che si è dichiarato davvero felice di ospitare un evento di tale valore artistico.L'artista sannita si è esibita in duo con Peppe Timbro, noto contrabbassista beneventano che vanta prestigiose collaborazioni con ad esempio, Riccardo del Turco, Mariella Nava, Renato Zero , Tosca, i New Trolls, Ivan Graziano altre ad aver fatto parte di numerose orchestre come MJ Quartet, The Freemen, l'Orchestra del Bengiò Festival e del Festival di Napoli del 1998.
Parole di elogio da parte di Leliana Ionescu, nota poetessa romena che ha recentemente tradotto alcune delle liriche di Rita Pacilio, che ha dichiarato :" Nella mia vita solo tre artisti mi hanno particolarmente colpito: un famoso poeta romeno ormai morto tanti anni fa, Gassmann e questa piccola grande donna!".

Lo spettacolo è cominciato con le vocalità afro per non rinnegare le origini del jazz fino ad arrivare alle più sperimentali sonorità free sempre camminando accanto alla tradizione del jazz contemporaneo.
Il numeroso pubblico presente in sala tra i quali il poeta Lello Agretti e lo scrittore e critico Quarantotto oltre a tanti altri artisti, pittori, musicisti ha più volte richiesto il bis ed infine è stato accontentato dal duo che ha salutato i presenti interpretando lo standard MIsty.Lo spettacolo, davvero un successo, è stato dedicato da Rita Pacilio alla sua piccola Maria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento