menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Italia Music Awards allo Sken di Vitulazio

Caserta - Un evento musicale di importanza nazionale si terrà il prossimo 10 dicembre allo Skenè di Vitulazio. L'evento, sotto l'egida di Italia Music Awards, inaugura una nuova strategia di comunicazione e di promozione per artisti emergenti...

Un evento musicale di importanza nazionale si terrà il prossimo 10 dicembre allo Skenè di Vitulazio. L'evento, sotto l'egida di Italia Music Awards, inaugura una nuova strategia di comunicazione e di promozione per artisti emergenti. Italia Music Awards nasce come produzione e promozione artistica e si propone di offrire un canale selettivo per tutti coloro che fanno musica. L'idea è quella di promuovere tutti quegli interpreti che, secondo il parere di tecnici ed esperti scelti dalla produzione, meritano, per qualità, originalità e talento, di essere presentati al grosso pubblico. Il meccanismo di produzione riproduce fedelmente quello che segue grossi nomi ed artisti già affermati, solo che nel caso dell'Italia Music Awards la macchina è completamente dedicata agli artisti emergenti. Verranno selezionati in tutta Italia migliaia di gruppi e solisti che hanno voglia di cimentarsi e di provare l'ebbrezza della popolarità. Quattro sono i gruppi selezionati e chiamati a prestare la loro immagine e la loro musica nell'evento dello Skenè: Lady Supertramp, Misa, Aletta, Assia e Ross 4 ragazze, tutte con background musicali diversi ma unite dalla ricerca di sonorità funk e pop che puntano alla creazione di un groove deciso e coinvolgente. Le Atmosfere, si formano nel 2005, iniziano la loro carriera esibendosi in eventi live. In programma un singolo in uscita a breve "Primo" - è il titolo dell'album di debutto prodotto da Robin Hood Records & Popi Fabrizio per Bideri spa - Sunnybit . Manù, al secolo Emanuela Amoroso, sin da piccola mostra le sue doti canore partecipando all'età di cinque anni a "Lo Zecchino d'Oro". Nel 2009 ha partecipato al concorso " Premio Pigro"_ dove ha ricevuto il premio SIAE, classificandosi al primo posto con un brano inedito "Effetto Serra", scritto da Mimmo Cappuccio.Dopo la vittoria del Premio Pigro, Manù decide di mettere su una band composta da giovanissimi: alla batteria Fabiano Amoroso, alle chitarre Vittorio Ferdinandez , al basso Valeria Russo e alle tastiere Federica Cristiano. Melody Poets, band composta da DaDa (Davide Viscusi - Chitarra e Voce), FrA (Francesco Perone - Basso e Voce) e Piè (Pietro Pasquariello - Batteria). Il loro progetto musicale nasce nel 2006. Il loro genere si può definire un Punk-Rock Melodico condito con testi ironici e goliardici. La serata sarà ripresa e trasmessa a circuito nazionale su Blu Italia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento