menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

'Girolio d'Italia', un tuffo nella natura incontaminata del Sannio

San Lorenzello - "Un presepe alle falde di un placido monte; un torrente a volte impetuoso, a volte assente, che lo separa dal resto del mondo. Intorno, una teoria di colline, che sembrano danzare, quando il vento d'autunno smuove le foglie e fa...

"Un presepe alle falde di un placido monte; un torrente a volte impetuoso, a volte assente, che lo separa dal resto del mondo. Intorno, una teoria di colline, che sembrano danzare, quando il vento d'autunno smuove le foglie e fa cantare gli arbusti. Questo è San Lorenzello, l'ameno paesello in cui storia e legenda, mito e bellezza, arte e cultura, si fondono in un inestricabile intreccio di ricordi appassionati che, generazione dopo generazione, infondono negli abitanti quell'aura di serafica armonia, tipica in chi sa di venire da molto lontano".

San Lorenzello è un paese a vocazione agricola e artigianale, famosa per le sue prelibate botteghe ceramiche. Oliveti, vigneti e frutteti ricoprono gran parte del territorio e i genuini prodotti agricoli costituiscono una fonte primaria dell'economia locale.E' in questo suggestivo scenario naturale che domenica, 19 dicembre, si terrà la prima edizione di "GIROLIO d'ITALIA", patrocinata dall'Associazione Nazionale Città dell'Olio.
Un'occasione speciale per degustare un olio estremamente raffinato, di grande pregio, dal sapore unico. Un sapore che affonda le sue "radici" in una tradizione secolare, perpetuata con amore e passione da olivicoltori cui, prima di ogni altra cosa, sta a cuore la qualità del prodotto.La manifestazione prevede continue trasferte, con una navetta, dal centro storico alla campagna. Ivi i produttori offriranno gustose bruschette con "olio novello" ed altre prelibatezze locali, illustrando tutto il ciclo produttivo, dalla raccolta alla molitura.Per l'occasione è stato anticipato il "MERCANTICO", tradizionale appuntamento di fine mese con l'antiquariato, che trasforma il Centro Storico in un vero Borgo Medievale, proiettandolo in una dimensione temporale ricca di magiche suggestioni. All'ingresso del paese osserverà orario continuo "La Città dei Dinosauri", il parco tematico per i bimbi di tutte le età.Una giornata intensa, lungo i sentieri del tempo, che vale la pena di essere goduta appieno, per respirare l'aria salubre di una terra magica e incontaminata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento