menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Domenica, cittadini casapesennesi a teatro

Casapesenna - Domenica 5 dicembre, 50 cittadini di Casapesenna saranno in trasferta a Napoli e siederanno tra il pubblico del "teatro Cilea" per seguire l'atteso spettacolo di Biagio Izzo, dal titolo "Un te' per tre".L'appuntamento s'inscrive...

Domenica 5 dicembre, 50 cittadini di Casapesenna saranno in trasferta a Napoli e siederanno tra il pubblico del "teatro Cilea" per seguire l'atteso spettacolo di Biagio Izzo, dal titolo "Un te' per tre".
L'appuntamento s'inscrive nella specialissima stagione teatrale 2010-2011 che l'amministrazione Zagaria ha voluto dedicare ai cittadini di Casapesenna.
E' la seconda volta che l'ente locale sottoscrive uno specifico accordo con il Teatro di Napoli per portare i propri cittadini a teatro. E l'iniziativa, come già precedentemente annunciato, è rivolta a 50 (cinquanta) partecipanti, età minima 18 anni.
Ognuno dei partecipanti, anche per quest'anno, può "andare a teatro" pagando una quota minima di soli 60 euro e la spesa è comprensiva del trasporto.
Gli spettacoli a cui potranno partecipare sono 8 (otto) e, per la cronaca, 3 (tre) sono stati già "vissuti": nell'ordine, il 30 ottobre scorso, "West Naples Story" con Caterina De Santis, Davide Ferri e Rosario Verde; il 20 novembre, "Quelli che il ? varietà" con Luciano Capurso; il 27 novembre, "L'atelier dell'amore" con Benedetto Casillo.

Ora è la volta della commedia "Un the per tre" dove Biagio Izzo - attore ormai famoso e celebrato anche da numerose apparizioni televisive - è pronto a regalare gag e risate.
"Sarà uno spettacolo che non potrà che allietare gli ospiti di Casapesenna e confermare la bontà dell'iniziativa da noi intrapresa - ha dichiarato l'assessore alla Cultura e allo Spettacolo, Domenico Fontana - una iniziativa che è e resta una grande opportunità che questa amministrazione ha voluto fortemente, perchè tali eventi culturali sono necessari alla vita della cittadinanza e devono poter essere ripetuti negli anni a venire, tanto è l'entusiasmo ed i consensi registrati da parte dei nostri concittadini". Dopo la tappa domenicale, seguiranno altri 4 (quattro) appuntamenti teatrali, già fissati per i prossimi 8 e 22 gennaio, 26 febbraio e 2 aprile del 2011.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

social

Un grave lutto colpisce il pizzaiolo Francesco Martucci

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Muore col Covid. “Aveva ancora una vita da godere”

  • Cronaca

    Rissa in ospedale, direttissima per i 3 arrestati

  • Attualità

    Ricorso contro l’appalto milionario dei lavori in via Nobel

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento