menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Galleria di Natale: dal 10 al 26 dicembre in Piazza Carlo III

Caserta - E' un Natale speciale a Caserta. L'Associazione ADISS Onlus, guidata da Clementina Ferraiolo, presenta la Galleria di Natale: dal 10 al 26 dicembre in Piazza Carlo III nel viale centrale antistante la Reggia. Una manifestazione natalizia...

E' un Natale speciale a Caserta. L'Associazione ADISS Onlus, guidata da Clementina Ferraiolo, presenta la Galleria di Natale: dal 10 al 26 dicembre in Piazza Carlo III nel viale centrale antistante la Reggia. Una manifestazione natalizia unica nel suo genere, tutta dedicata alla solidarietà. All'interno di una struttura, una Galleria in ferro battuto, splendida opera di artigiani casertani, capace di integrarsi perfettamente con la bellezza dei luoghi, i visitatori saranno guidati in un viaggio tra arte e doni solidali. Esposizioni, dal ferro battuto ai coralli, dalle opere pittoriche ai presepi, tanti giochi per bambini, artigianato e prodotti di qualità, enogastronomia tipica. I visitatori potranno regalare a centinaia di bambini la possibilità di giocare a calcio, andare a scuola, alimentarsi in maniera sana. In Madagascar. Già oltre cento le famiglie, casertane e napoletane aiutate dall'Associazione con attività di scuola calcio gratuita e sostegno scolastico. Con la Galleria di Natale, organizzata senza un euro di fondi pubblici, l'Associazione realizza a Caserta una manifestazione che, come già succede in molte parti d'Italia, ha molteplici ed evidenti impatti positivi sulla città. Nonostante ciò, moltissimi i problemi, le chiusure e i freni creati all'Associazione. L'intera manifestazione, dai costi ingenti, è resa possibile solo ed esclusivamente grazie alla collaborazione virtuosa con piccoli commercianti, aziende, artisti ed artigiani, tutti casertani, che hanno prontamente ed entusiasticamente risposto all'appello dell'ADISS scegliendo di essere in Galleria, esponendo i propri prodotti e contribuendo ad una gara di solidarietà. La manifestazione è una grande ed evidente opportunità per la città: arricchisce il Natale a Caserta, favorisce il commercio in città risultando attrattiva per tanti visitatori e creando un ponte di collegamento tra la Reggia e il centro cittadino. A cura dell'ADISS, infatti, all'uscita della Galleria, a tutti i visitatori sarà consigliato di inoltrarsi nel centro. "E' straordinario ciò che l'ADISS è riuscita a realizzare - spiega Clementina Ferraiolo - innanzitutto siamo riusciti a mettere insieme tante realtà della città, una ad una, per una causa comune, dalle aziende alle associazioni, dagli artisti ai volontari, siamo riusciti a far passare un messaggio nuovo, una forma di collaborazione nuova tra profit e non profit, siamo riusciti a sostenere un enorme sforzo economico ed organizzativo con la convinzione che la Galleria di Natale sia un esempio, una manifestazione capace di valorizzare la città tutta e di dare un valore diverso al nostro Natale".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento