menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Associazione Kelacas organizza la V edizione del 'Presepe Vivente'

Cervino - Il Comune di Cervino di intesa con l'associazione culturale KELACAS che è delegata ad organizzare la V edizione del PRESEPE VIVENTE nella serata del 26 dicembre 2010 alle ore 18:30 in Cervino (CE) regala l'ultimo importante appuntamento...

Il Comune di Cervino di intesa con l'associazione culturale KELACAS che è delegata ad organizzare la V edizione del PRESEPE VIVENTE nella serata del 26 dicembre 2010 alle ore 18:30 in Cervino (CE) regala l'ultimo importante appuntamento dell'anno, mettendo in scena la V edizione del "PRESEPE VIVENTE", una suggestiva rappresentazione dove tutto è ricostruito con la massima attenzione, con il solo scopo di ricreare nell'ambientazione il fascino genuino e la componente spirituale della notte.
La formula del presepe vivente rimane quella elaborata e risultata vincente negli anni scorsi: il suggestivo paese di Cervino si trasforma nella Betlemme di oltre 2.000 anni fa e ospita nelle sue vie, nei suoi vicoli e nelle sue piazzette scene che riportano alla mente l'epoca in cui visse Gesù e brani tratti dai testi sacri.

Non è semplice dedicarsi alla realizzazione di un progetto così ambizioso e complesso, ma, ancora una volta, ciò che ha dato la forza per andare avanti, per superare tanti ostacoli, è stato l'amore incondizionato che ognuno di noi ha per il proprio paese e per le proprie tradizioni. La vostra partecipazione sarà sicuramente il giusto compenso all'impegno totale che i giovani di KELACAS profondono nel ricreare gli ambienti, gli arredi, gli abiti di quel tempo, l'uso degli attrezzi, le situazioni e i comportamenti della Betlemme della Notte Santa.
Il progetto e relativo programma dell'evento è stato sottoscritto dalle seguenti associazioni provinciali: Confesercenti, Coldiretti e Confartigianato e realizzato con il sostegno della Camera di Commercio di Caserta. Sponsors ufficiali della manifestazione : Officine Ottiche Group di Santa Maria a Vico (CE) e Ristorante - Pizzeria La Tagliata di Santa Maria a Vico (CE).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento