menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20101115194638_rivieccio1

20101115194638_rivieccio1

'Tradizione e Comici' al Gesualdo, via alla vendita dei singoli biglietti

Avellino - "Tradizione e Comici" al Teatro Carlo Gesualdo. Domani, martedì 16 novembre, via alla vendita dei singoli biglietti per i primi tre spettacoli in cartellone. Sorrisi d'autore al Massimo Irpino per la nuova rassegna. In vendita i singoli...

"Tradizione e Comici" al Teatro Carlo Gesualdo. Domani, martedì 16 novembre, via alla vendita dei singoli biglietti per i primi tre spettacoli in cartellone. Sorrisi d'autore al Massimo Irpino per la nuova rassegna. In vendita i singoli biglietti per "C'era una volta Scugnizzi", in programma per venerdì, sabato e domenica 3, 4 e 5 dicembre, per "Il Miracolo di Don Ciccillo" con Carlo Buccirosso, in programma sabato e domenica 18 e 19 dicembre, e per "Il Padre della Sposa" con Ginio Rivieccio, in programma per sabato e domenica 15 e 13 gennaio 2011.
Dal 4 gennaio, invece, via alla vendita dei singoli biglietti per gli altri 4 spettacoli in cartellone per "Tradizione e Comici".
Prosegue intanto con successo la campagna abbonamenti della rassegna dedicata ai sorrisi d'autore e comicità della migliore tradizione. Sarà, infatti, sempre possibile sottoscrivere il proprio abbonamento per la nuova imperdibile carrellata di spettacoli con tutte le celeberrime coppie e carismatici solisti della risata partenopea.
Comici doc e risate di qualità nel segno della grande tradizione del migliore teatro e l'irresistibile vis comica di tutti i suoi strepitosi protagonisti, con spettacoli tra prime al debutto nazionale, grandi allestimenti e speciali fuori abbonamento.
Ad aprire la programmazione ci sarà l'allestimento e debutto nazionale della nuova produzione di "C'era una volta...Scugnizzi", con musiche e testi di Claudio Mattone e con prosa di Claudio Mattone e Enrico Vaime. Lo spettacolo, dopo lo strepitoso successo degli scorsi anni e dopo uno stop nei teatri per le recenti stagioni, torna al Gesualdo. Partirà proprio dal Massimo Irpino l'allestimento della nuova versione del musical partenopeo, premiato da uno straordinario successo di pubblico e critica, della Napoli Teatro Srl. L'appuntamento è per venerdì 3, alle 21, e domenica 5 dicembre, 18,30, per gli abbonati rispettivamente di turno A e B e uno speciale fuori abbonamento per sabato 4 dicembre.
Sabato 18, alle 21, e domenica 19 dicembre, alle 18,30, la Diana Oris presenta"Il Miracolo di Don Ciccillo" di e per la regia di Carlo Buccirosso.
Sabato 15, alle 21, e domenica 16 gennaio, alle 18,30, in scena Gino Rivieccio e Corinne Clery in "Il padre della Sposa", per la regia di Marco Parodi.
Sabato 26, alle 21, e domenica 27 febbraio, alle 18,30, sarà la volta di Rocco Papaleo e Giovanni Esposito in "Eduardo: più unico che raro!", commedia in quattro atti di Eduardo De Filippo, per la regia di Giancarlo Sepe della compagnia de Gli Ipocriti Coop Spa.
Sabato 5, alle 21, e domenica 6 marzo, alle 18,30, sulle tavole del Comunale ci sarà Luigi De Filippo ne "L'Avaro" di Moliere, con traduzione e adattamento di Luigi De Filippo e per la regia di Luigi De Filippo. Sabato 26, alle 21, e domenica 27 marzo, alle 18,30 protagonista del Gesualdo sarà Biagio Izzo, nel nuovo spettacolo "Guardami, Guardami", di Biagio Izzo e Bruno Tabacchini, con la regia di Claudio Insegno.
Debutto nazionale assoluto quello di Sal Da Vinci in programma al Gesualdo per sabato 16, alle 21, e domenica 17 aprile, alle 18,30 in "Napoli chi resta e chi parte", per la regia di Armando Pugliese, da "Caffè di Notte" a "Scalo marittimo" di Raffaele Viviani. Poi sarà la volta di Vincenzo Salemme in "Astice al veleno" di e diretto dallo stesso Salemme, in programma per giovedì 28 e venerdì 29 aprile. Uno spettacolo fuori abbonamento, proposto dalla compagnia "Chi è di scena srl".

Gli abbonati potranno acquistare, contestualmente all'abbonamento, il biglietto dello spettacolo di Vincenzo Salemme, come anche l'abbonamento alla rassegna di Teatro Civile al prezzo di Venti Euro.
La biglietteria di Piazza Castello è aperta tutti i giorni dal martedì al sabato dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 20.Quanti vogliano consultare le attività, programmazione e orari di spettacoli e biglietteria possono consultare il sito www.teatrocarlogesualdo.eu o contattare la biglietteria all'indirizzo e mail gesualdobiglietteria@libero.it

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Autostrada liberata dopo 10 ore di inferno. "Andiamo a Roma"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento