Prima edizione del Presepe Vivente

Valle Agricola - Domenica 26 dicembre alle ore 18,00, Valle Agricola ridente paese del Parco Regionale del Matese rivivrà la storia senza fine con la prima edizione del Presepe Vivente. In miniatura, in legno, dipinto, antico o ultramoderno, ma...

Domenica 26 dicembre alle ore 18,00, Valle Agricola ridente paese del Parco Regionale del Matese rivivrà la storia senza fine con la prima edizione del Presepe Vivente. In miniatura, in legno, dipinto, antico o ultramoderno, ma specialmente il presepe vivente non manca mai di emozionare. E' la storia di un bambino, la raffigurazione della Sacra Famiglia, l'origine di una religione, che tocca con infinita dolcezza il cuore di grandi e piccoli. Ambientato nel centro storico tra vicoli, piazzette e porticati di antichissime case, in esso si rievocano antichi mestieri: dal fabbro al falegname, dal fornaio al ciabattino, dagli artigiani ai pastori, il Palazzo di Erode con le odalische, l'osteria e tanti altri ancora. Come per magia il passato rivive con il suo caratteristico paesaggio, il suo folklore e le sue tradizioni, riprendono vita quegli antichi mestieri quasi dimenticati. La rappresentazione ripropone il messaggio di pace di amore irradiato nella suggestiva atmosfera della Grotta di Betlemme.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore il medico Daniele Ferrucci

  • Picchia il vicino due volte in mezza giornata: arrestato 45enne

  • L'ombra dei servizi segreti all'incontro tra Zagaria e l'ex capo del Dap

  • Camorra a Caserta, la moglie del boss comanda durante la detenzione: 7 arresti

  • Camorra a Caserta, accuse via social per prendere il potere: "Infame, te la fai con le guardie"

  • Ragazza muore ad appena 26 anni: gli amici sotto choc

Torna su
CasertaNews è in caricamento