Prima edizione del Presepe Vivente

Valle Agricola - Domenica 26 dicembre alle ore 18,00, Valle Agricola ridente paese del Parco Regionale del Matese rivivrà la storia senza fine con la prima edizione del Presepe Vivente. In miniatura, in legno, dipinto, antico o ultramoderno, ma...

Domenica 26 dicembre alle ore 18,00, Valle Agricola ridente paese del Parco Regionale del Matese rivivrà la storia senza fine con la prima edizione del Presepe Vivente. In miniatura, in legno, dipinto, antico o ultramoderno, ma specialmente il presepe vivente non manca mai di emozionare. E' la storia di un bambino, la raffigurazione della Sacra Famiglia, l'origine di una religione, che tocca con infinita dolcezza il cuore di grandi e piccoli. Ambientato nel centro storico tra vicoli, piazzette e porticati di antichissime case, in esso si rievocano antichi mestieri: dal fabbro al falegname, dal fornaio al ciabattino, dagli artigiani ai pastori, il Palazzo di Erode con le odalische, l'osteria e tanti altri ancora. Come per magia il passato rivive con il suo caratteristico paesaggio, il suo folklore e le sue tradizioni, riprendono vita quegli antichi mestieri quasi dimenticati. La rappresentazione ripropone il messaggio di pace di amore irradiato nella suggestiva atmosfera della Grotta di Betlemme.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Doppio agguato di camorra, giallo sull'auto del commando

  • Mamma costretta a fare orge per mantenere la figlioletta: "Se smetti ti uccidiamo"

  • Assalto fuori la banca, ferita una guardia giurata

  • Camion non si 'accorge' del ponte di Ercole e paralizza il traffico | FOTO

  • Sospetto Coronavirus, paziente isolato. Si attiva il protocollo

  • Psicosi coronavirus, esami su un uomo nel casertano. Primo test negativo

Torna su
CasertaNews è in caricamento