menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20101105075023_Strozzateci

20101105075023_Strozzateci

Strozzateci tutti, il libro a Palazzo Lanza

Capua - Venerdì 5 novembre ore 19.00 presso la libreria Guida Capua di Palazzo Lanzapresentazione del libro"STROZZATECI TUTTI"Ventitré scrittori del Sud uniti dall'impegno antimafia (Aliberti)«Se trovo quelli che scrivono libri di mafia e vanno in...

Venerdì 5 novembre ore 19.00 presso la libreria Guida Capua di Palazzo Lanzapresentazione del libro"STROZZATECI TUTTI"Ventitré scrittori del Sud uniti dall'impegno antimafia (Aliberti)«Se trovo quelli che scrivono libri di mafia e vanno in giro in tutto il mondo a farci fare così bella figura, giuro che li strozzo». Silvio Berlusconi
Interverranno al dibattito gli autori:Pietro Nardiello, Vincenzo Ammaliato, Gianni Solino, Emiliano Di MarcoOspite il magistrato:Raffaello MagiModererà il dibattito Iolanda Stella Corradino giornalista di "Articolo 21"
«Se Berlusconi pensava di strozzarne uno per educarne cento, ora ha trovato almeno ventitré scrittori che lo sfidano a strozzarli tutti insieme. Non sarà facile, l'unione fa la forza». Marco Travaglio

Ventitré scrittori del Sud, uniti dall'impegno antimafia, si sono incontrati per dare una risposta civile a Silvio Berlusconi che, a Olbia nel novembre 2009, ha giurato di voler «strozzare quelli che scrivono libri di mafia».Strozzateci tutti propone un'altra idea di scrittura: mettere a disposizione dei lettori un'osservazione partecipata della realtà mafiosa. Un'analisi declinata in ambienti, territori e professioni eterogenee. Un'indagine materiale e culturale che scandaglia il senso comune dei fenomeni, i riflessi psicologici e le risorse per liberare i corpi e le coscienze dalla costrizione criminale.
L'obiettivo finale è raccontare come e perché la criminalità organizzata sia entrata nel corpo vivo del Paese definendo e realizzando un sistema economico e sociale parallelo e alternativo, efficiente e moderno. Informare sulla mafia, discuterne per uscire dall'indifferenza e dall'omertà è un altro obiettivo di questo libro, che ha donato i diritti d'autore al social network Agoravox per garantire la libera diffusione delle informazioni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento