menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20101103070405_pres_ilove_marcianise_trat_rest

20101103070405_pres_ilove_marcianise_trat_rest

Successo per il libro di Tartaglione I Love Marcianse, maitant

Marcianise - Un successo oltre ogni previsione. Quasi 200 persone alla presentazione del libro di Alessandro Tartaglione "I Love Marcianse, maitant" tenutasi domenica 31 ottobre alle 11.00 presso la sala "Veronica Russo" del Centro Ave Maria SS...

Un successo oltre ogni previsione. Quasi 200 persone alla presentazione del libro di Alessandro Tartaglione "I Love Marcianse, maitant" tenutasi domenica 31 ottobre alle 11.00 presso la sala "Veronica Russo" del Centro Ave Maria SS. Annunziata di Marcianise in via S.Giovanni Bosco. Curiosità tra gli astanti nell'accogliere lo scritto di Tartaglione al suo esordio editoriale. Un libretto di 112 pagine, formato tascabile, che vuole essere un omaggio alla città di Marcianse. "Una città - spiega l'autore - con tantissimi e seri problemi, ma che possiede un potenziale umano straordinario". Ed è proprio dagli uomini che hanno fatto cose eccezionali per Marcianise che Alessandro Tartaglione parte alla ricerca di una chiave di volta necessaria alla costruzione di un rinascimento culturale cittadino. "Per far ciò - spiega Tartaglione - non si può prescindere dalla memoria storica, a partire da quella civiltà contadina dove oltre alla fame e la sofferenza vi erano valori positivi e relazioni sociali che oggi ritroviamo preservati in molte società avanzate dell'Occidente".
A coordinare i lavori un brillante Luciano Restivo che ha sottolineato il linguaggio moderno utilizzato dall'autore sin dal titolo: quell'espressione inglese associata alla tipica parola del gergo marcianisano "maitant". "Uno straordinario termine dialettale - aggiunge il prof. Salvatore Delli Paoli - tipicamente locale, che vuole essere, se fosse possibile, una indicazione maggiore dello stesso superlativo: come dire io amo Marcianise ancora più di moltissimo. Maitant, infatti, credo che venga dal latino magis, tantum, due avverbi fusi in una sola parola per indicare appunto una grandezza elevata al massimo grado". "Alessandro Tartaglione - spiega nel suo intervento Delli Paoli - è un intellettuale della nuova generazione che si è assunto il compito di colmare le disarmonie dei rapporti sociali, a rimediare ai tanti guasti di una trasformazione rapida ed incontrollata, che ha fatto esplodere questa città, in termini demografici, urbanistici, economici, sociali e culturali".
In mezzo agli interventi le letture di alcuni brani ad opera dell'attore Paolo Mazzarella, accompagnato dalle musiche di Salvatore Fuschetti, hanno contribuito a rendere davvero suggestiva l'atmosfera. In sala erano presenti numerose personalità dell'associazionismo culturale, del mondo dell'arte, della scuola, dello sport e della poltica di Marcianise.

Alessandro Tartaglione, 39 anni, da decenni impegnato nel mondo dell'associazionismo, è stato consigliere comunale ed assessore all'Istruzione e Cultura del Comune di Marcianise. Giornalista pubblicista, ha fondato Caserta News - www.casertanews.it - primo quotidiano on line di Terra di Lavoro e poi Caffè Procope - www.caffeprocope.it - prima piazza virtuale di Marcianise. Dal 1999 è coordinatore dei servizi museali presso la Reggia di Caserta. Seguendo le orme del papà Antonio, da due anni è presidente della prestigiosa società sportiva "Excelsior Boxe Marcianise".

Dati pubblicazione:
Titolo: I Love Marcianise maitant'
Autore: Alessandro Tartaglione
Editore: Wood & Stein
Prezzo di Copertina: Euro 6,00
Dati: 2010, 112 p., rilegato


Il libro può essere acquistato nei seguenti esercizi commerciali (clicca quì)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

social

Un grave lutto colpisce il pizzaiolo Francesco Martucci

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Muore col Covid. “Aveva ancora una vita da godere”

  • Cronaca

    Rissa in ospedale, direttissima per i 3 arrestati

  • Attualità

    Ricorso contro l’appalto milionario dei lavori in via Nobel

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento