menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Celebrazioni per il 150 anniversario della Battaglia di Caiazzo

Caiazzo - "Le Giornate del 19 e 21 settembre 1860. 150° anniversario della Battaglia di Caiazzo", questo il titolo di un opuscolo storico a cura del professor Antonio Sgueglia sponsorizzato dall'Amministrazione Comunale e realizzato in...

"Le Giornate del 19 e 21 settembre 1860. 150° anniversario della Battaglia di Caiazzo", questo il titolo di un opuscolo storico a cura del professor Antonio Sgueglia sponsorizzato dall'Amministrazione Comunale e realizzato in collaborazione con l'Associazione Storica del Caiatino di cui è presidente Giovanni Fasulo in occasione della celebrazione del 150esimo anniversario dell'Unità d'Italia. Un libricino che narra le tappe storiche che hanno condotto all'Unità della Nazione con specifico riferimento agli eventi del Volturno e alle Giornate di Caiazzo ricostruiti grazie anche alle "memorie" di Giovan Battista e Attilio Cattanei, Antonio e Stefano De Simone, Federico Danise e Nicola Santacroce. L'opuscolo è stato diffuso in tutte le scuole di Caiazzo, nell'Istituto Pedagogico di Alvignano e nelle scuole medie dei comuni di Ruviano, Castel Campagnano e Piana di Monte Verna. "La città di Caiazzo ha voluto dare rilievo ed importanza all'evento con la pubblicazione di un libricino destinato principalmente ai ragazzi delle scuole affinché serbino memoria della Battaglia del Volturno dell'ottobre del 1860 come avvenimento decisivo e conclusivo del lungo percorso per l'Unità culminato il 17 marzo del 1861 nella proclamazione dello Stato unitario - si legge in una lettera a firma del sindaco Stefano Giaquinto e dell'assessore alla Cultura e vicesindaco Tommaso Sgueglia, lettera che ha accompagnato la distribuzione del testo nelle scuole - Con l'intenzione di contribuire alle ragione dell'Unità e Indivisibilità della Nazione con spirito di servizio ispirandosi ai principi delle celebrazioni del 150esimo, l'iniziativa vuole quindi essere d'augurio e speranza al fine di preservare e tramandare la storia e la memoria degli eventi che hanno avuto come scenario i nostri territori".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento