menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20101012180810_Boy

20101012180810_Boy

Inaugurazione della Mostra di Mary A. Waters Al Blu di Prussia

Napoli - Dipingere in maniera contemporanea i ritratti celebri del Rinascimento Italiano e del "Secolo d'Oro" Olandese ed Inglese, le due grandi passioni, i due punti di riferimento della sua cifra artistica: dando ai personaggi rappresentativi...

Dipingere in maniera contemporanea i ritratti celebri del Rinascimento Italiano e del "Secolo d'Oro" Olandese ed Inglese, le due grandi passioni, i due punti di riferimento della sua cifra artistica: dando ai personaggi rappresentativi dell'epoca nuova luce, quasi una nuova vita, e nel contempo un diverso modo di rappresentare il potere e la ricchezza del loro rango.
Mary A. Waters è l'artista che inaugurerà sabato 16 ottobre prossimo la stagione espositiva del "Al Blu di Prussia", lo spazio artistico multidisciplinare di via Filangieri 42 che Giuseppe Mannajuolo ha ripresentato sulla scena culturale napoletana quattro anni fa, riproponendo un marchio di qualità e un nome storico delle gallerie d'arte napoletane (il vecchio "Al Blu di Prussia", fondato dallo zio, Guido Mannajuolo) sempre nella stessa elegante strada di Chiaia.
Un'apertura a livello internazionale, grazie alla collaborazione tra " Al Blu di Prussia", di cui è direttore artistico Mario Pellegrino, e " Pièce Unique Paris ", la galleria parigina di Marussa Gravagnuolo e Christine Lahoud, che a giugno scorso hanno ospitato l'artista, nata a Londra nel 1957 nei loro spazi di rue Jacques Callot.
Mary A. Waters vive e lavora dividendosi tra l'Irlanda (Galway) e l'Olanda (Utrecht), è cresciuta in Irlanda, in un contesto dove l'accesso ai capolavori dei musei o a quello delle ricche illustrazioni delle biblioteche non era sempre visibile. Si appassionò giovanissima alla pittura del Rinascimento Italiano e a quella degli artisti del "Secolo d'oro" sia Olandese sia Inglese, Mary A. Waters ha dovuto soddisfare la sua curiosità osservando le riproduzioni, sempre in bianco e nero, che trovava nei cataloghi. Questo rapporto indiretto con le opere ha profondamente influenzato la sua riflessione, e il principio stesso della riproduzione è tuttora il cuore del suo percorso artistico.
Nel quale la Waters agisce come una cacciatrice d'immagini, riprendendo nelle sue tele quei personaggi tratti dai più celebri ritratti della storia dell'arte che dipinge in maniera contemporanea. Il minuzioso trattamento di elementi passati contrasta, infatti, con l'uso libero del colore e l'impronta di tecniche fotografiche o cinematografiche: l'inquadratura in primo piano, i formati simili a schermi cinematografici, i fondi monocromi come quelli degli studi fotografici.
Presentati in un ambiente inappropriato - una singolare operazione di sottrazione - questi personaggi altezzosi, che mostrano i loro attributi di potere e ricchezza, vedono sminuire quel senso di superiorità che le immagini veicolavano. Giocando su falsi anacronismi, Mary A. Waters ci invita a ritornare sul nostro modo di osservare le opere, particolarmente sulle immagini emblematiche della cultura europea occidentale.
Attraverso questi ritratti sapientemente elaborati, presentati fuori dal proprio contesto e dal proprio tempo, la Waters intende farci cogliere prima di tutto l'atemporalità e il potere della Pittura.
Questa del "Al Blu di Prussia" è la prima esposizione di Mary A. Waters in Italia, che nella galleria di via Filangieri presenterà anche una serie di lavori inediti (cm 60 x 50) realizzati dall'artista appositamente per la mostra napoletana.


La mostra sarà visitabile dal 16 ottobre al 27 novembre 2010
Orari di apertura:
dal martedì al venerdì ore 16,30 - 20,00; sabato ore 10,30 - 13,00 e 16,30 - 20,00

Al Blu di Prussia
Via Gaetano Filangieri 42 - 80121 - Napoli
081 409446

info@albludiprussia.com
www.albludiprussia.com

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Scooter contro auto, muore ragazzo di 17 anni

  • Cronaca

    Arrestato il consigliere comunale Danilo D'Angelo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento