menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fornace della Cava sulla scena internazionale del Cersaie 2010

Cava de' Tirreni - Grande successo per l'azienda Fornace della Cava all'edizione 2010 del Cersaie, Salone Internazionale della Ceramica per l'Architettura e dell'Arredobagno, svoltosi a Bologna dal 28 settembre al 2 ottobre.Anche quest'anno sono...

Grande successo per l'azienda Fornace della Cava all'edizione 2010 del Cersaie, Salone Internazionale della Ceramica per l'Architettura e dell'Arredobagno, svoltosi a Bologna dal 28 settembre al 2 ottobre.
Anche quest'anno sono state numerosissime le presenze, tra importatori, distributori, responsabili di showrooms, costruttori e progettisti provenienti da tutto il mondo, all'atteso evento bolognese, considerato la manifestazione di settore più importante sulla scena internazionale. Tra i protagonisti anche la Fornace della Cava, che ha rappresentato con successo la ceramica artigianale metelliana.
L'azienda di Cava de'Tirreni (Sa) ha sfruttato il prestigioso palcoscenico internazionale per confermare il concetto di "qualità", prima di tutto locale, per far conoscere la tipicità della ceramica cavese, ma anche nazionale, e per ribadire il valore indiscusso del made in Italy.
Dalle parole dell'amministratrice dell'azienda, Maria Rosaria Perdicaro, si comprende l'importanza del comparto produttivo: «Cava de'Tirreni rappresenta il centro produttivo più importante nel Centro-Sud per quanto riguarda le realtà di imprese che producono pavimenti e rivestimenti. La ceramica a Cava è espressione di tanti mondi: artigianato, imprenditoria, occupazione, tradizione, fino a comprendere anche cultura e turismo».
Nell'ottica di tale consapevolezza imprenditoriale, quest'anno l'azienda metelliana ha sorpreso il pubblico del Salone con uno stand altamente comunicativo, in grado di rappresentare idealmente la bottega artigiana e differenziarsi nettamente tra i numerosi espositori con il suo concetto di "fare a regola d'arte".

Il concept "Atelier Fornace della Cava", attraverso l'allestimento dello stand, progettato dall'architetto Marcello Panza - Studiominimo, ha riproposto al folto pubblico presente l'atmosfera che si respira nel laboratorio/fabbrica di Cava de'Tirreni.
In tal modo l'azienda cavese afferma chiaramente il suo profondo legame con la lunga tradizione territoriale di questo prodotto ceramico fatto e decorato a mano. Un'attenzione al passato che viene valorizzata, sottolineata ed integrata dalla ricerca di innovazione nell'impasto, nello stile di decoro e nelle tecniche di spatolatura.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

social

Un grave lutto colpisce il pizzaiolo Francesco Martucci

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento