menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Le porte chiuse dalla camorra, si inaugura installazione a Porta Capuana

Napoli - In Occasione del FESTIVAL DEL PENSIERO EMERGENTE del 17,18 e 19 Settembre 2010 dal VENERDI 17 SETTEMBRE 2010 dalle ore 21:00 PORTA CAPUANA sara' chiusa da una installazione di 112mq...

In Occasione del FESTIVAL DEL PENSIERO EMERGENTE del 17,18 e 19 Settembre 2010 dal VENERDI 17 SETTEMBRE 2010 dalle ore 21:00 PORTA CAPUANA sara' chiusa da una installazione di 112mq dal titolo "Le porte chiuse dalla camorra" di Rosaria Iazzetta a cura di Stefania Russo
"Non esiste modo migliore di dire la verità, se non manifestarla". E' questo l'intento dell'artista Rosaria Iazzetta, che prima a Scampia, poi ad Ercolano e Pompei e oggi a Porta Capuana, si schiera incondizionatamente dalla parte di quelli che non vogliono più negare la verità alla propria coscienza, e una volta per tutte passare dalla consapevolezza all'azione.Se una volta (nel 1484) Porta Capuana era l'accesso alla città venendo da Capua e non solo, e le sue torri che l' abbracciano indicavano la virtù una e l'onore l'altra, oggi questi valori sembrano essere stati soppiantati dal sopruso sotto ogni sua forma.E' così che simbolicamente e temporaneamente, chiudendo " la Porta", si ricomincia a riflettere ogni qual volta che la si attraversi dai piccoli interstizi che il banner rimarrà liberi;Uno scatto fotografico inedito occluderà tutta l' ampiezza della memoria storica, al fine di ricordarci il buono che dentro abbiamo, e che per troppo tempo per colpa di abitudini sbagliate come la mala-tolleranza, lo abbiamo indirizzato alla resa e al malessere senza lasciarci mai la possibilità di riscatto, nel nome dell'amore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

social

Un grave lutto colpisce il pizzaiolo Francesco Martucci

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento