menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

III Raduno di Auto e Moto dEpoca

(S. Agata dei Goti) Si terrà il 18 e il 19 settembre prossimi il III Raduno Auto e Moto d'Epoca organizzato dal C.A.M.E.S.A., Club Auto e Moto d'Epoca di S. Agata dei Goti (BN) con il patrocinio dell'amministrazione comunale. Al prestigioso evento...

(S. Agata dei Goti) Si terrà il 18 e il 19 settembre prossimi il III Raduno Auto e Moto d'Epoca organizzato dal C.A.M.E.S.A., Club Auto e Moto d'Epoca di S. Agata dei Goti (BN) con il patrocinio dell'amministrazione comunale. Al prestigioso evento prenderanno parte associazioni quali Antiquariauto di Napoli, il Caudina Club di Montesarchio (BN), il Fiat 500 Club Italia, il Club Ruote Storiche di Benevento e numerosi club del casertano e di altre zone limitrofe, da S. Maria a Vico a S. Felice a Cancello. Il raduno avrà come scenografia d'eccezione il suggestivo centro storico della cittadina gota e le 100 auto partecipanti saranno posizionate in tutte le piazze lungo tutto il borgo per essere ammirate dai visitatori che potranno intrattenersi visitando anche gli stand degli sponsor allestiti per l'occasione. Già sabato 18, alle ore 16, saranno accolti gli equipaggi provenienti dal napoletano e dalla Puglia che saranno ospitati nei B&B locali. Gli ospiti avranno l'opportunità di visitare i monumenti storici della città quali il Duomo e "le Segrete". Previsto inoltre un giro panoramico che porterà le auto storiche a spasso per le diverse frazioni di S. Agata, con sosta presso l'agriturismo 'Piana del Mondo'. In esposizione ci saranno, per tutti gli appassionati e non solo, veicoli molto antichi e di ottima qualità, conservati ad arte dai gelosissimi proprietari che fanno di ogni auto d'epoca un vero e proprio gioiello dal valore commerciale elevatissimo. Bruno Abbatiello, Presidente del C.A.M.E.S.A., promette che l'evento, anche quest'anno, sarà memorabile: «per questa occasione, come la scorsa edizione, abbiamo organizzato un evento che si articola in due giorni. Interverranno anche gli amministratori locali che porteranno il loro saluto agli ospiti e colgo l'occasione per ringraziarli per la sensibilità che hanno mostrato nel patrocinare la manifestazione. Ci tengo a ricordare» ha concluso Abbatiello, «che ci sarà un dono e dei gadget per tutti i partecipanti e che le auto esposte sabato 18 resteranno in sosta nelle piazze del centro storico, dove sarà curato un serio servizio di vigilanza notturno». Alla manifestazione, a carattere completamente gratuito, prenderanno parte circa 200 persone che porteranno in esposizione questi veri e propri gioielli su quattro ruote. Non resta che attendere il 18 e il 19 settembre prossimi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento