menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La comunit monastica di Ruviano ricorda Rosa Ponselle

Ruviano - A Ruviano sta sorgendo un Monastero... strana cosa per questi nostri tempi... un Monastero... luogo di silenzio, di preghiera e di accoglienza fraterna... Lo scorso mese, per il secondo anno, il luogo su cui sta sorgendo questo Monastero...

A Ruviano sta sorgendo un Monastero... strana cosa per questi nostri tempi... un Monastero... luogo di silenzio, di preghiera e di accoglienza fraterna... Lo scorso mese, per il secondo anno, il luogo su cui sta sorgendo questo Monastero ha risuonato di musica e di canto. I Monaci della Comunità monastica di Ruviano, Frate Fabrizio Cristarella Orestano e Frate Gianpiero Tavolaro si sono prodigati perché tutti i numerosi partecipanti potessero conoscere o ritrovare questo luogo e questa realtà nascente e perché dessero tutti loro una mano per farla esistere su questa terra così particolare. Molto interessante il concerto, dedicato anche quest'anno al grande soprano Rosa Ponselle, (1897-1981) nata e vissuta negli Stati Uniti ma i cui genitori (il vero cognome era Ponzillo) erano partiti da Caiazzo per cercare fortuna. Rosa fu un'artista straordinaria; di lei Maria Callas disse: "La più grande di tutti noi cantanti"! Debuttò come professionista al Metropolitan Opera House di New York il 15 novembre 1918 nel ruolo di Leonora ne La forza del destino di Giuseppe Verdi. Cantò ininterrottamente nel teatro newyorchese e in concerti fino al 1937, anno del ritiro, e si esibì sporadicamente in Italia (Teatro Comunale di Firenze) e a Londra (Royal Opera House). Dopo il ritiro si stabilì definitivamente nella sua villa nei pressi di Baltimora insieme al marito Carl Jackson e diede delle master classes alla Baltimore Civic Opera Company. È seppellita nel Druide Ridge Cemetery di Baltimora.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento