menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20100904064112_annabonaiuto

20100904064112_annabonaiuto

Settembre al Borgo ripropone le 'Interviste Impossibili Live'

(Casertavecchia) Riflettori più che accessi sul Festival del Settembre al Borgo anche questa sera, con ben cinquespettacoli. Dopo i successi di pubblico e di critica per le rappresentazioni svoltesi durante lasettimana, il weekend al Borgo di...

(Casertavecchia) Riflettori più che accessi sul Festival del Settembre al Borgo anche questa sera, con ben cinquespettacoli. Dopo i successi di pubblico e di critica per le rappresentazioni svoltesi durante lasettimana, il weekend al Borgo di Casertavecchia si fa sempre più ricco sia per la qualità e sia per icontenuti degli eventi in cartellone.Il primo appuntamento è alle 18.00, in Piazza Duomo, con "Pierino e il Lupo", fiaba musicale diSergej Prokofiev diretta dalla Nuova Orchestra Cimarosa. Interamente dedicata ai più piccoli, maadatta anche agli adulti, la piece consentirà ai giovanissimi spettatori di conoscere, attraverso lanarrazione, gli strumenti presenti nell'orchestra. Gli stessi astanti saranno poi coinvolti in un vero eproprio laboratorio teatrale che li renderà protagonisti del racconto.
C'e' attesa anche per la rappresentazione "L'Italia s'è desta (Catalogo No-Strano)", per la regia diCiro Masella, che si svolgerà, alle ore 19.00, presso la Terrazza. Per la prima volta in Campania, lospettacolo propone una sorta di "bestiario" italiano, liberamente tratto dalle cronache dei giornalinazionali. Ironica e parossistica allo stesso tempo, la performance teatrale mette a nudo l'interapenisola svelandone i tratti più grotteschi ed irriverenti.Alle 20.00 sarà, invece, di scena, presso la gotica Chiesa dell'Annunziata, "L'Acquario" di e conMarco D'Amore. Uno spettacolo concepito per un solo attore. Il testo, alquanto innovativo nelleforme così come nelle espressioni, è il risultato di una drammaturgia inedita, concepita come unasorta metafora della vita umana. Attraverso tre quadri verranno messi in scena l'universo degliesseri che popolano l'acquario, il potere che lo governa ed una vecchia murena, nata in mare,costretta a vivere relegata e sola nell'angolo più buio e celato dello stesso acquario.
Occhi puntati sulle "Interviste Impossibili Live", il cui festival ha ricevuto il logo ufficiale delleCelebrazioni per il 150° Anniversario dell'Unità italiana. Presso il Teatro della Torre, alle 21.00, siesibiranno Remo Girone, Luisa Ranieri e Anna Bonaiuto per le interviste scritte da Giancarlo DeCataldo, Lisa Ginzburg e Gianfranco Fiore con la regia di Roberto Marasco e la produzione di Gushe Settembre al Borgo.

Anche questo evento è una prima assoluta. Protagonisti delle interviste sarannoaltrettanti "personaggi impossibili" del Risorgimento italiano: Giuseppe Mazzini, Anita Garibaldi ela principessa di Belgioioso.
La lunga serata del Festival si concluderà con "Le Canzoni della Radio", alle 22.30, in PiazzaDuomo; un viaggio musicale volto a raccontare un ventennio di storia italiana, dagli anni Quarantaai Sessanta, il tutto espresso secondo modelli e linguaggi musicali carichi di suggestive atmosfere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Attualità

Una alunna positiva al coronavirus: tornano in Dad due classi

Attualità

Insegnante della scuola media positiva al coronavirus

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento