menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20100903080843_benvenuti

20100903080843_benvenuti

Settembre al Borgo: tutti gli eventi di venerdi' 3 settembre

(Casertavecchia) Anche quella di domani venerdì 3 settembre sarà una giornata densa di appuntamentiper il Settembre al Borgo, il festival di teatro, musica e letteratura diretto da FerdinandoCeriani e Paola Servillo e che quest'anno festeggia...

(Casertavecchia) Anche quella di domani venerdì 3 settembre sarà una giornata densa di appuntamentiper il Settembre al Borgo, il festival di teatro, musica e letteratura diretto da FerdinandoCeriani e Paola Servillo e che quest'anno festeggia quarant'anni.
In scena salirà ancora una volta un casertano Alfonso Benadduce che presenta - in primaassoluta - L'INNOMINABILE di Samuel Beckett maldetto da Alfonso Benadduce, unmodo per dare la parola a un testo 'tragico fino al comico', tra i più misteriosi e paradossalidel grande scrittore.
Alle 18 per il ciclo "Incontri con l'autore" la libreria Mondadori di Caserta presenta laseconda edizione del libro del giornalista Ferdinando Terlizzi «Il delitto di un uomonormale», con la prefazione del criminologo Carmelo Lavorino. Nello spazio antistanteil teatro della Torre di Casertavecchia si intratterranno con l'autore il professor-avvocatoCiro Centore, amministrativista; l'avvocato penalista Gennaro Iannotti, il presidentedell' Associazione della Stampa di Caserta Michele De Simone; il giornalista FrancoTontoli. A moderare l'incontro l' avvocato generale della Procura generale di Cassazione,magistrato Raffaele Ceniccola.
Alle 19 alla Terrazza va in scena in prima assoluta L'oscura immensità della morte conClaudio Gioè di Massimo Carlotto e per la regia di Claudio Gioè. Produzione BAM teatro-Pierfrancesco Pisani.Alle 20 nella Chiesa dell'Annunziata, in prima assoluta, L'Innominabile di SamuelBeckett maldetto da Alfonso Benadduce.

Alle 21 al Teatro della Torre, una prima assoluta in Campania, gli Oblivion Showcon Graziana Borciani, Davide Calabrese, Francesca Folloni, Lorenzo Scuda, FabioVagnarelli. Gli Oblivion sono il fenomeno web del momento: si va dagli oltre 6.000 fanssu Facebook, alle 970.000 visualizzazioni del video che li ha resi oggetti di culto tra ilgiovane popolo della rete: "I Promessi sposi in dieci minuti". Da fenomeno web si sonopoi trasformati in una solida macchina teatrale, ottenendo, anche in versione live, unincredibile riscontro di pubblico.
La serata si chiude alle 22,30 in piazza Duomo dove va in scena Zio BirilloStorie diacide amenità voce Alessandro Benvenuti. Prima assoluta in Campania.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Autostrada liberata dopo 10 ore di inferno. "Andiamo a Roma"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento