menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ferragosto alla Certosa di Padula

Padula - La Soprintendenza BAP (Beni Architettonici e Paesaggistici) di Salerno e Avellino, diretta dall'architetto Giuseppe Zampino, comunica che la Certosa di San Lorenzo, a Padula, rimarrà aperta a ferragosto (15 agosto 2010) tutta la giornata...

La Soprintendenza BAP (Beni Architettonici e Paesaggistici) di Salerno e Avellino, diretta dall'architetto Giuseppe Zampino, comunica che la Certosa di San Lorenzo, a Padula, rimarrà aperta a ferragosto (15 agosto 2010) tutta la giornata, dalle ore 9.00 alle 20.00 (ultimo ingresso ore 19.00).
La Certosa di Padula, fondata nel 1306, riconosciuta dall'Unesco Patrimonio dell'Umanità, si estende su un'area di 51000 mq tra spazi coperti, chiostri ed aree verdi, ed è il simbolo della continua osmosi tra vita contemplativa e vita vissuta, tra ascetismo e creatività.
Il monumento è visitabile dalle 9.00 / 20.00 (ultimo ingresso alle ore 19.00). Chiusura settimanale il Martedì (intera giornata).
L'ingresso è gratuito per tutti i cittadini appartenenti all'Unione Europea, di età inferiore ai 18 anni e superiore ai 65, per disabili e ad un loro familiare o ad altro accompagnatore che dimostri la propria appartenenza a servizi di assistenza socio-sanitaria . L'ingresso gratuito è consentito anche a particolari categorie di studenti o insegnanti (architettura, storia dell'arte,ect.).

Il biglietto, pari a 4 ?, è ridotto del 50% per i giovani di età compresa tra i 18 anni e i 25 anni così come per gli insegnanti di ruolo nelle scuole statali italiane.
L'ingresso, invece, al parco della Certosa è gratuito.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

social

Un grave lutto colpisce il pizzaiolo Francesco Martucci

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Rissa in ospedale, direttissima per i 3 arrestati

  • Attualità

    Ricorso contro l’appalto milionario dei lavori in via Nobel

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento