menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ischia Jazz Festival, il 30 Agosto apre la rassegna

Ischia - Ritorna l'Ischia Jazz Festival alla XII Edizione con tantissime novità tra cui progetti speciali, una mostra, lezioni di musica, sette giorni di concerti di non solo jazz. Si comincia il 30 agosto all'Arena Mirtina con la I° edizione...

Ritorna l'Ischia Jazz Festival alla XII Edizione con tantissime novità tra cui progetti speciali, una mostra, lezioni di musica, sette giorni di concerti di non solo jazz. Si comincia il 30 agosto all'Arena Mirtina con la I° edizione dell'Ischia Rock Festival in collaborazione con l'Associazione "L'ultima casa accogliente" a cui Ischia Jazz farà da fratello maggiore, sul palco tanti nomi famosi della scena indipendente rock italiana dai 24 Grana ai Blessed Child Opera, dagli Abulico agli isolani Thisorder. Una scelta coraggiosa degli organizzatori che hanno voluto così trovare un modo per avvicinare ancora di più i giovani alla musica dando spazio a nomi che normalmente non trovano una giusta collocazione nei grandi festival, pur avendo ormai seguiti consistenti. Dal 2 al 5 settembre l'attenzione si sposta sui concerti del programma ufficiale di Ischia Jazz Festival fra la rigogliosa e centralissima Pineta Nenzi Bozzi, uno dei parchi più belli dell'isola. A guidare il pubblico all'ascolto ci sarà anche quest'anno Gino Castaldo, nelle vesti di vero e proprio prof nelle sue lezioni dedicate al jazz che si svolgeranno ogni sera prima dei concerti. Il 2 settembre dalle ore 20.00, una serata speciale per l'inaugurazione della mostra fotografica su Bill Evans "Blu in Green" a cura di Andrea Boccalini a cui seguirà alle 22.00 il primo dei concerti con Pippo Matino, bassista elettrico fra i più famosi, Silvia Barba con il progetto "Bass Voice" feat. Francesco Bearzatti. Il 3 settembre protagonista il latin Jazz alla Pineta Nenzi Bozzi alle 21.30 con le note del piano di Diego Amador, portavoce della grande tradizione gitana con un occhio al jazz d'avanguardia. Il 4 settembre una serata speciale in cui Antonio Faraò, orgoglio del jazz italiano, dedicherà il suo tributo a Miles Davis. I progetti speciali sono una parte fondamentale del programma, il 5 settembre la XII edizione sarà chiusa proprio da uno di questi, Enrico Pieranunzi si esibirà in un suo personalissimo tributo a Bill Evans, il celebre pianista a cui Pieranunzi ha dedicato il libro "Bill Evans. Ritratto d'artista con pianoforte" ed.Nuovi Equilibri, 2001. Alla mezzanotte, nei club dell'isola i nottambuli amanti del jazz potranno ascoltare i concerti dell'Ischia Jazz Club che torna ogni sera con un programma di musicisti italiani di maggior spicco: 3 settembre Club Alchemie, Joe La Viola Trio feat. Ellade Bandini; 4 settembre "O'Spasso di Calice" Gegè Munari Quintet; 5 settembre Club Ecstasy Claudio Romano quartet "Tribute to Michael Brecker". Dal 2 al 5 settembre si terranno i workshop di musica d'insieme gratuiti, in collaborazione con l'Associazione Mediterraneo Music, dove sarà possibile praticare la musica a stretto contatto con i musicisti ospiti del Festival. Ischia Jazz Festival è organizzato da Ischia Risorsa Mare, la direzione artistica è di Silvano Arcamone e quella organizzativa di Piero D'Ambra.Per info www.ischiajazz.com

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    La Campania torna ‘arancione’: ecco cosa cambia da lunedì

  • Cronaca

    Positivo consigliere comunale: chiuso il Comune

  • Cronaca

    Tragedia nella frazione: 40enne trovata morta in casa

  • Cronaca

    Blitz nell'officina abusiva, scattano sequestro e multa

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento