Incoronazione Maria S.S. dei Lattani Regina Mundi

Roccamonfina - Sua Ecc.za Mons. Tommaso Caputo, Arcivescovo di Otricoli (TR) e Nunzio Apostolico a Malta ed in Libia, presiederà la Liturgia Eucaristica ed il rito di incoronazione dell'immagine di Maria SS dei Lattani il prossimo 6 agosto, alle...

Sua Ecc.za Mons. Tommaso Caputo, Arcivescovo di Otricoli (TR) e Nunzio Apostolico a Malta ed in Libia, presiederà la Liturgia Eucaristica ed il rito di incoronazione dell'immagine di Maria SS dei Lattani il prossimo 6 agosto, alle ore 17, in piazza Mercato a Roccamonfina (CE).In fermento, dunque, i frati francescani custodi del Santuario roccano e i sindaci delle Diocesi di Teano Calvi per meglio accogliere Sua Ecc.za Caputo e i fedeli che giungeranno appositamente anche dal Canada e dagli Stati Uniti in occasione del 60° anniversario dell'Incoronazione "Maria S.S. dei Lattani Regina Mundi". Le nuove corone della Madonna e del Bambino Gesù, realizzate in oro tempestato di gemme preziose grazie al contributo economico sia dei comuni della Diocesi che dei devoti di tutto il mondo, sono state benedette da Papa Benedetto XVI lo scorso 19 maggio in piazza San Pietro a Roma. Oltre alle corone, che torneranno sul capo delle due statue al posto di quelle rubate, è prevista anche la realizzazione di uno scudo in legno con impressi gli stemmi dei comuni fregiati delle "chiavi" degli stessi, sempre in omaggio alla Vergine.
Giunge così a conclusione la Peregrinatio Diocesana della Madonna dei Lattani. La statua della Vergine, così chiamata dal monte omonimo, sito nel comune vulcanico dove fu ritrovata la Sacra Immagine, ha fatto visita a tutti i comuni della Diocesi di Teano-Calvi, a bordo della "mamamobile" appositamente creata dai devoti locali. Intanto, dal Vaticano è stata concessa l'indulgenza plenaria per tutti i fedeli che si recheranno al Santuario dei Lattani fino al 15 agosto.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'ordine di morte di Sandokan: "I parenti dei pentiti devono morire"

  • Schianto mortale con l'Apecar, un morto sull'Appia

  • L'imprenditore pentito accusa la sua rete di prestanome

  • Tragedia in ospedale, bambina muore dopo il parto

  • Camorra, chiesta la condanna per imprenditore accusato da Schiavone

  • Aggredisce i passanti, fermato dal campione di arti marziali

Torna su
CasertaNews è in caricamento